Destinazioni esotiche per una vacanza benessere, l’Islanda

5
363
I ghiacciai islandesi

Fantastico scenario islandese

Stress e ritmi elevati sono nemici della salute e il meritato riposo durante le vacanze dovrebbe essere improntato a ritmi lenti, paesaggi rilassanti, cibo sano e magari trattamenti benessere per rigenerare il corpo, la pelle e il fisico stremato dalla solita postura in ufficio.

Spesso però ci limitiamo alle solite scelte che si rivelano portatrici di tensioni come le lunghe file al parcheggio per l’accesso alla spiaggia, lunghe code prima dell’imbarco, animazione durante tutto il vostro soggiorno.

L’alternativa allora è scegliere con cura la meta, magari esotica, che abbia disponibilità di un centro benessere o una cultura del relax ben radicata. Immaginate di avere dei biglietti premio Millemiglia Alitalia, oppure e di avere almeno 15 giorni liberi dal lavoro, dove andreste?

Panorama islandese

L’Islanda è certamente una delle mete indicate per chi vuole rilassarsi e riposarsi dedicandosi alla scoperta di una parte del mondo poco conosciuta. Con i sui 400 mila abitanti scarsi, è una terra che promette sorprese grazie gli scenari fantastici che offre.

La vista dei geyser, le spettacolari cascate, immergersi in una delle fenditure in che compongono la faglia tra la zolla continentale americana e la zolla euroasiatica, il paesaggio lavico e i diversi percorsi di trekking sono solo alcune delle attività che non mancheranno di occupare il viaggiatore.

Ma l’Islanda con le sue acque sulfuree naturalmente sgorganti è anche un perfetta meta per una vacanza benessere. Il Blue Lagoon è una delle tante tappe obbligate, a circa 40 Km. da Reykjavik il paesaggio lavico con sabbia scura e le acque sono frequentate da centinaia di turisti e residenti ogni giorno ma trasmettono una pace e sensazioni di relax imperdibili.

Tipico Geyser

Le aree geotermiche sono altri paesaggi che meritano una visita, il più famoso forse è il lago Mývatn, con acque termali affioranti dal sottosuolo che possono essere godute nei bagni attrezzati all’interno del parco nazionale del lago Myvatn, tra crateri, montagne e le acque sgorganti che insieme alla luce disegnano scenari danteschi.

Per gli amanti delle passeggiate e del trekking le bellezze naturali dell’isola sono perfette per armarsi di scarponi, abbigliamento adatto e una naturale predisposizione alla camminata per scoprire colori, ambienti, natura incontaminata e aria pulita.

Tutta l’Islanda, con la più bassa densità di popolazione d’Europa, è un paese che garantisce pace e relax con paesaggi infiniti e poco popolati. Gli islandesi sono cordiali e onesti ed una vacanza in questo paese, esotico e pacifico, lascerà il segno sicuramente.

Tra i siti migliori dove conoscere l’Islanda e farvi ispirare consigliamo il bellissimo sito del Turismo Islandese, Inspiredbyiceland, un esperienza anch’esso tra video, immagini, racconti e possibilità di informarsi sui viaggi ed i voli. Se avete paura della temperatura dell’Islanda, non preoccupatevi, la media invernale si attesta sui 0 gradi, sopportabile come spiega il sito in un eloquente grafico.

Cosa aspettate a programmare un viaggio in Islanda.

I ghiacciai islandesi

5 COMMENTI

  1. Una delle mie prossime mete sara’ proprio l’Islanda, amo le terme, la natura e camminare quindi e’ proprio la destinazione che fa per me :-). Poi ho visto molte foto e video di Blue Lagoon e non posso non vederla

  2. Un’ altro paese che nessuno conosce e che vanta 500 sorgenti (tra qui Sapareva Bania la piu calda d’Europa)e la Bulgaria !!! Vi piacera’ di sicuro ….

  3. Wow foto stupende, mi ha sempre attratto l’Islanda, sono affascinato da quei tipi di paesaggi, credo che la prenderò in considerazione per le mie prossime vacanze

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Scrivi il tuo nome qui