In Brasile per i Mondiali

0
179

Calcio_Mondiali_Brasile-2014_orizzontale.jpgE’ finito il Carnevale e anche quest’anno non siamo riusciti ad approfittare di una vacanza invernale per ammirare lo stupendo Carnevale di Rio de Janeiro?

Non c’è da disperarsi perché per il 2014 il Brasile ci offre una nuova alternativa estiva: i Mondiali di Calcio 2014!

Inutile affermare in questa sede che la ricerca dell’offerta per un viaggio in Brasile questa estate ha scatenato una vera e propria guerra sul web e, considerando che siamo a soli 3 mesi dal calcio d’inizio dei Mondiali 2014, capirete che probabilmente, se volete partire dovete sbrigarvi e armarvi di santa pazienza.

brazil-worldcup-20141Tanto per iniziare, dovendo partire per l’altro continente sicuramente non andrete solo per calcio comunque datevi un’idea dell’itinerario da seguire dei giorni e anche di quale partita volete vedere, in modo da essere nella città dove si svolgerà la partita il giorno stesso.
Per i voli non siamo propriamente in prenotazione anticipata comunque non è detto che con qualche scalo in più non si riesca a prenotare un volo a prezzo decente. Sicuramente molto meglio uno scalo in Europa che non in America, e, se il vostro volo ferma negli Usa ricordate che il passaporto deve essere valido per gli Stati Uniti e dovrete anche registrarvi sul sito dell’Esta (http://www.esta.us/italiano.html) e stampare la conferma che vi invieranno via mail.
A seconda di quanti giorni vi fermerete potrete girare diverse città o allungare verso i parchi naturali dell’interno, ma considerate che il territorio del Brasile è tremendamente vasto quindi se non programmate un itinerario sprecherete un sacco di giorni.

Se partite per il Brasile solo per i Mondiali 2014 e volete un tour a tema sappiate che le partite inizieranno in 12 giugno a San Paolo e si concluderanno a Rio de Janeiro il 13 luglio al mitico stadio Maracanà.

ccuz_fernandes_estadio_maracana_torcidaDurante il mese di scontri le partite toccheranno 12 città: Brasilia , Belo Horizonte, Cuiabá, Fortaleza, Curitiba, Natal, Manaus, Recife, Porto Alegre, San Paolo e le già citate Salvador e Rio de Janeiro.

La prima partita dell’Italia sarà a Manaus, per la cronaca contro l’Inghilterra. Si sposterà poi a Recife il 20 giugno e a Natal il 24. Per le altre partite nulla è certo bisognerà vedere se la nazionale si classificherà.

Per acquistare i biglietti delle partite bisogna iscriversi sul sito web della Fifa scegliere la partita e avere i documenti di tutte le persone che verranno con voi allo stadio, oltre naturalmente la carta di credito. Naturalmente sarà possibile acquistare i biglietti anche last minute in città, anche se sicuramente, data la folla sarà veramente difficile.

Per quanto riguarda gli hotel, soprattutto nelle grandi città, è bene prenotare per tempo, questo sia per non ritrovarsi a dormire per strada, sia per evitare un salasso economico unico. Rio de Janeiro ad esempio è sempre molto affollata e durante i mondiali sarà veramente difficile trovare alloggi convenienti senza rischiare di ritrovarsi in una favelas. Hotel in genere abbordabili sono il CobanaCopa Hostel e il LimeTime e anche l’hotel Oztel. Naturalmente chi vuole optare per sistemazioni più lussuose la scelta è più ampia. Se punti San Paolo, invece, la zona più economica per alloggiare è quella di Vila Madalena o anche quella intorno ad Av Paulista, anche se sono riconosciuti come i migliori hotel della città (adatti quindi ai più esigenti) il Guest 607, il We Hostel Design ed il Villa Mariana. La via migliore e più vantaggiosa per trovare il vostro hotel per i mondiali è quella di usare un comparatore come l’italianissimo ProntoHotel, il tedesco Trivago o l’americano Kayak.

Detto questo speriamo che vinca il migliore.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Scrivi il tuo nome qui