Dove andare in vacanza nell’estate 2014?

0
253

L’estate 2014 è una stagione d’oro per eventi sportivi musicali e culturali. Se vi state scervellando per riuscire a capire dove andare in vacanza questa estate avrete un bel pò di scelta.

fortaleza-1-Prima destinazione sicuramente il Brasile. Non poteva essere altro considerando che ha ospitato i mondiali di calcio 2014. I turisti da quest’anno al 2016, quando ospiterà anche le Olimpiadi, si riverseranno sulle sue spiagge, ad ammirare le sue bellezze naturali come il parco di Fernando de Norona, ma anche nelle sue più famose città Recife, Fortaleza, Recife e via dicendo.

antartide-2-Antartide. Perchè questa “strana” meta? Semplice: lo sapevate che il 2014 è l’anniversario dell’esplorazione dell’Antartide. Potrebbe essere un’idea originale ripercorrere il tragitto di Ernest Shackleton.

lago LochNess Scozia 3- Scozia. In Scozia il 2014 è l’anno dell’Homecoming Scotland. In quest’anno gli scozzesi in giro per il mondo puntano la madrepatria per un ritorno alle origini ed il paese li accoglie con una serie di fiere feste ed eventi a non finire.

Umea Sweden24- Svezia. In Svezia Umea, città del nord del paese, è stata nominata capitale della cultura 2014 e per questo sono molti gli eventi culturali in programma.

malawi5- Malawi. Malawi è considerata un’alternativa low cost ad un viaggio in Sud Africa con il pregio ulteriore di incontrare meno turisti. Un consiglio sicuramente è visitare la Majete Wildlife Reserve per avvistare i big five.

seychelles6- Seychelles. Un paradiso nell’oceano Indiano fatto di resort di lusso mare cristallino e natura rigogliosa. La cosa positiva è che sono isole adatte a tutto l’anno.

bruges7- Belgio. Eternamente sottovalutato dai turisti, ma che racchiude nella sua “piccolezza” un gran numero di città gioiello tra le quali sicuramente Bruges.

Malesia8- Malesia. Ogni anno il turismo in Malesia cresce in modo sconvolgente: ormai 28 milioni di persone all’anno si recano in Malesia per visitarlo. Le città più importanti della Malesia si stanno sviluppando quartieri moderni e attrezzati…anche se comunque i vecchi quartieri continuano ad avere il loro fascino unico.

CONDIVIDI
Articolo precedenteVoglia di vacanze, ma l’estate aumenta i prezzi
Articolo successivoNarni: borghi dell’Umbria da scoprire
Blogger e appassionata viaggiatrice scrive per BlogVacanze.com dal 2012. Sara viaggia molto durante l'anno attraverso tutti i continenti e al suo ritorno condivide le sue esperienze di viaggio e racconta le sue vacanze ai nostri lettori, scrivendo dei fantastici articoli contenenti utili consigli di viaggio. Inoltre Sara è anche un'assidua ricercatrice di informazioni per viaggi che poi condivide con i nostri lettori tramite i suoi post.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Scrivi il tuo nome qui