17 marzo 2011. Il ponte che non ti aspetti

2
244

150 anni dell’unità d’Italia In occasione della festa per i 150 anni dell’unità d’Italia il 17 marzo 2011 sarà festa in tutto il paese. Cadendo di giovedì il 17 sarà uno dei pochissimi ponti degli ultimi due anni, che hanno visto davvero pochi giorni di festa.

Essendo un ponte, ed essendo in un periodo di bassa stagione, quella del 17 marzo è un’occasione da non perdere per una bella vacanza in giro per l’Europa. In 4 giorni di viaggi possiamo visitare ogni città del vecchio continente, spendendo poco e godendocela a pieno dato il periodo non troppo affollato.
E’ però importante non scegliere la prima destinazione che ci viene in mente, bisogna prima vedere alcune cose: il clima, dove mi conviene andare a metà marzo? Il costo? Dove posso risparmiare molto dato il periodo dell’anno? Tenendo presenti queste domande andiamo a vedere cosa ci offre la nostra Europa.

Se vogliamo goderci un po’ di sole e di caldo, scordarci per un po’ la stagione fredda e passeggiare sulla spiaggia, la Spagna rimane sempre una scelta su cui andare sicuri. Se poi vogliamo aggiungere al relax anche una visita ad una città meravigliosa per arte e storia, Barcellona diventa la scelta vincente.

Andare ora a Barcellona significa godersi il clima mite della città senza dover fare la fila come nel periodo di alta stagione. Quindi aspettiamoci spiagge poco affollate, monumenti e chiese liberi dalla folla di turisti e strade della città tranquille. Naturalmente è importante scegliere la sistemazione giusta, accogliente e tranquilla e, soprattutto, che non ci riserbi qualche brutta sorpresa. Ecco allora la nostra segnalazione per questo portale, tutto dedicato a Barcellona: alberghi-barcellona.com. Per i voli avete varie possibilità di prenotazione, vi consigliamo di controllare per prime le linee aeree low cost che fanno scala nella capitale della Catalunia  come Vueling e Ryanair, ma date sempre un occhio a Iberia che è la linea aerea nazionale spagnole.

Se invece vogliamo visitare un paese che di solito è un po’ costoso ma che in un periodo come questo ci permette di risparmiare non poco allora la scelta si orienta verso il nord Europa, ed in particola re verso Stoccolma, la capitale della Svezia. Se vi piace scoprire una città davvero unica, se non sentite la mancanza dell’inverno e se volete vedere la Venezia del Baltico allora Stoccolma fa per voi. Dato il periodo dell’anno troverete prezzi molto inferiori rispetto alla media, cosa che sicuramente non guasta per una città scandinava. Anche qui presentiamo un portale con cui andare sicuri: prontohotel.it

Sfruttiamo al massimo questo ponte per i 150 anni dall’unità d’Italia il 17 marzo 2011 , sia per ricordare la storia del nostro paese sia per goderci un meritato ponte di vacanza.

2 COMMENTI

  1. Visto il tipo di evento, 150 anni dell’Unità d’Italia, io direi di rimanere in Italia, anceh per essere un po patriottici. Noi abbiamo deciso di andare a visitare Roma con tutta la famiglia. Spero di incontrare un buon tempo cosi ci godiamo la capitale sotto il sole e magari riusciamo a vedere qualche manifestazione per l’anniversario d’Italia.

    Spareste darmi un consiglio per un buon hotel al centro di Roma senza spendere molto ma comodo per muoversi, sopratutto in una zona sicura per andare a piedi. Sapreste indicarmi un sito dove prenotare?

    Ringrazio anticipatamente

    Saby

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Scrivi il tuo nome qui