7 cose da fare durante un week end ad Amsterdam

0
30
Amsterdam

Amsterdam

Città ideale per un week end fuori dall’ordinario Amsterdam è facilmente raggiungibile grazie ai numerosi voli low cost che la raggiungono.

Se non siete mai stati in questa bellissima città sappiate che ci sono alcune cose che dovete assolutamente inserire nelle cose da fare ad Amsterdam.

1- Prima di tutto ad Amsterdam con in tutte le città del nord Europa tutti vanno in bici, sarà cultura, sarà il fatto che è estremamente pianeggiante tutti sfidano anche il freddo invernale e sono dotati di biciclette.

Quindi tra le cose da fare dovete assolutamente affittare una bici e fare un bel giro per i canali di Amsterdam, ma mi raccomando di seguire le regole del posto: girate solo utilizzando le piste ciclabili, non vi fermate in mezzo alla pista senza motivo, rispettate i sensi di marcia.

Amsterdam mercato dei fiori

2- Altra cosa da fare sicuramente è un giro al mercato dei fiori, molto pittoresco e colorato. Se siete appassionati di giardinaggio qui troverete di tutto anche i semi dei rinomati tulipani, ottimo souvenir della città sicuramente.

3- Il giro dei canali poi vi permetterà sicuramente di scoprire la città da un punto di vista diverso. Amsterdam è chiamata la Venezia del nord, ma anche se molto diversa dalla nostra Venezia, sa coltivare il suo fascino unico ed un giro in battello per i 165 canali della città può essere molto interessante.

4- Altra tappa fondamentale della città è il museo di Van Gog. Vi toccherà una bella fila quindi armatevi di pazienza ma ricordate che vedere un Van Gog di persona non ha prezzo, quindi vale la pena aspettare.

Al Van Gog Museum sono esposte più di 200 tele dell’artista e alcune sono tra le più conosciute al mondo.

amsterdam+quartiere a luci rosse

5- Al calar del sole non potete mancare il quartiere a luci rosse, uno dei punti di attrazione turistica più forti della città e probabilmente il De Wallen di Amsterdam è il quartiere a luci rosse più conosciuto d’Europa. Si trova in pieno centro città in un’area di profondo interesse storico e attira ogni week end migliaia di curiosi.

6- Se arrivate ad Amsterdam, come in ogni paese c’è da scoprire le capacità culinarie del posto, anche se noi italiani da questo punto di vista siamo piuttosto incontentabili. La cucina tipica di Amsterdam parte dalle pannekoeken che letteralmente potremmo tradurre in pan cake che qui si mangiano sia dolci che salate. Per la sera vi consigliamo il Haesje Claes: un locale in pieno centro città fatto di antichi arredi per un’atmosfera decisamente retrò, qui potete assaggiare molti piatti tipici, la cucina è un pò pesante ma sicuramente ottima.

7- Ultima cosa che potete fare ad Amsterdam è sicuramente trovare altre cose da fare….e magari farcele conoscere. Addentratevi nei vicoli troverete piacevoli sorprese scoprendo localini e negozietti fuori dalle carte turistiche ma che offrono sicuramente uno scorcio unico e autentico di Amsterdam.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here