Hotel ad Amsterdam, mille opportunità sull’acqua

2
859

Una città incredibile, un crocevia di commercio e turismo, da sempre abituata ad ospitare i visitatori, Amsterdam certo non ha carenza di hotel e di camere in nessuna stagione dell’anno, neanche durante i periodi più affollati, con la sue mille opportunità sull’acqua e sui canali, per tutti i gusti e tutte le tasche.

Amsterdam veramente offre una vastissima scelta di alloggi e di strutture alberghiere, si possono prenotare dagli eccellenti hotel 5 stelle deluxe, agli abbordabili hotel economici, ai graziosi boutique hotel o Bed and Breakfast, agli appartamenti negli edifici tradizionali di Amsterdam o sulle tante case galleggianti sparse tra i meravigliosi canali di questa città sull’acqua. Per i più giovani Amsterdam mette a disposizione numerosi alberghi e campeggi attrezzatissimi.

Vi consigliamo di prenotare in anticipo ricordandovi che prenotando l’hotel online avrete la possibilità di risparmiare notevolmente sulla prenotazione del vostro hotel a Amsterdam, scegliete voi tra le mille opportunità sull’acqua.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFinlandia ecologia e natura
Articolo successivoI Presepi di Napoli
Blogger e appassionata viaggiatrice scrive per BlogVacanze.com dal 2012. Sara viaggia molto durante l'anno attraverso tutti i continenti e al suo ritorno condivide le sue esperienze di viaggio e racconta le sue vacanze ai nostri lettori, scrivendo dei fantastici articoli contenenti utili consigli di viaggio. Inoltre Sara è anche un'assidua ricercatrice di informazioni per viaggi che poi condivide con i nostri lettori tramite i suoi post.

2 COMMENTI

  1. Sono stato molte volte a Amsterdam e mi chiedevo sempre come poteva essere dormire su di una casa galleggiante. Ottimo consiglio a Febbraio faccio un nuovo viaggio ad Amsterdam e credo proprio che mi prenoto un bella casa sui canali.

  2. Io ho dormito in una di queste casette galleggianti: sono molto caratteristiche e soprattutto convenienti. L’unico inconveniente è che la notte senti l’acqua che sbatte sulla chiglia: all’inizio dava fastidio, ma poi ti abitui e quasi quasi fa da sonnifero. Un’ esperienza da provare.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Scrivi il tuo nome qui