Un week end a Londra tra monumenti e attività gratuite

0
45

Ben pochi non desiderano organizzare almeno un week end a Londra per guardare con i propri occhi la vitalità e l’arte di questa capitale europea. Sicuramente il caos non attira tutti, e Londra non è una città particolarmente low cost, anche se comunque con le dovute informazioni si possono limitare le spese.

Comunque l’organizzazione è importante anche perchè Londra è immensa e le cose da vedere sono così tante che in un week end si rischia di perdere tempo e non vedere molto. Diamo quindi un’organizzata ad un itinerario di massima per un week end a Londra in modo da organizzare bene il cosa fare.

1- I monumenti da non perdere a Londra.

Cominciamo dal fatto che alcuni monumenti sono assolutamente da non perdere nel vostro week end a Londra.

  • Buckingam Palace. E’ sicuramente il pezzo immancabile nella vostra collezione, la residenza reale ed il famoso cambio della guardia sono uno spettacolo conosciuto a livello mondiale quindi è il caso di inserirli nel vostro itinerario.
  • Kensington Palace. Altra residenza reale riconosciuta da tutti come residenza della principessa Diana, ma anche stupendamente inserita negli omonimi giardini (Kensington Garden) particolarmente amati dai londinesi.
  • Trafalgar Square. La conosciuta piazza con la colonna di Nelson. La piazza è stata dedicata al ricordo della battaglia di Trafalgar e oggi è spesso cuore di numerose azioni politiche.
  • Tower Bridge. Altro monumento sinbolo della città, non potete comprare solo una cartolina, ma necessitate di farci una bella fotografia. Risalente al 1894 è sicuramente uno dei ponti più conosciuti al mondo.
  • Hyde Park. Lo definireste solo un “giardino pubblico”? No assolutamente! E’ il cuore verde della città ed è l’ideale per una pausa tra tanto camminare.
  • Oxford Street. Cuore dello shopping a Londra questi 4 km di strada straripanti di negozi costituiscono sicuramente la strada più famosa e affollata di Londra.
  • Piccadilly Circus. Altra piazza simbolo della città di Londra snodo del traffico cittadino…preparatevi ad un bel pò di caos! -Cattedrale di St. Paul. Tra le tante chiese della città è la più conosciuta, un pò per la sua famosa cupola, un pò perchè quì si celebrano le cerimonie reali: l’ultima è stata il matrimonio di William e Kate.
  • London Eye. Se vi riesce cercate di fare un giro sulla famosa ruota di Londra che vi regalerà una stupenda vista dall’alto della città.

2- Cosa fare a Londra.

Anche se costosissima Londra da molte possibilità di effettuare attività assolutamente gratuite. Cominciamo dal fatto più che encomiabile dell’ingresso ai musei gratuito. La maggior parte dei musei della città sono visitabili gratuitamente a volte sempre altre volte in particolari giorni o orari della giornata.

Per passatempi più ludici pensate anche a girare per i numerosi mercatini di Londra: è qui che si vive la più bella atmosfera londinese con shopping di ogni tipo, ma anche con la possibilità di mangiare low cost in uno dei numerosi banchi dedicati al food.

Tra i più famosi potete scegliere tra Camden Market, Portobello market, Borough Market (ideale per il cibo) e Brick Lane Market.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here