Grecia in barca a vela

Vacanze in Grecia: 9 giorni in barca a vela

Grecia in barca a vela

La Grecia sicuramente è una delle mete per le vacanze estive nel Mediterraneo più ambite in assoluto.

La forte crisi economica del paese ha steso la popolazione, ma ha anche attirato un nugolo di turisti alla ricerca di vacanze economiche.

La scelta per una vacanza al mare in Grecia è amplissima: basta pensare alle innumerevoli isole presenti oppure ai chilometri e chilometri di costa a disposizione.

Quale posto scegliere? Ma soprattutto, se quella che volete è un’isola, perhé doversi limitare ad una sola isola?

In molti, proprio per superare questa difficoltà di scelta, optano sempre più di frequente per una alternativa molto più movimentata: la vacanza in barca a vela in Grecia che permette, in pochi giorni, di visitare un numero maggiore di località senza neanche molta fatica e godendo al 200% dello splendido mare greco.

Ma anche qui le possibilità sono molte, allora perché non consigliare da subito un itinerario possibile? Qui di seguito il mio itinerario di 9 giorni tra le isole greche, un totale di 130 miglia nautiche tra ancoraggi segreti, spiagge deserte, porti e piccole taverne dove gustare ottimo pesce.

Se volete potete seguirlo giorno per giorno, ma non è una bibbia potete sempre pensare di personalizzare il vostro itinerario.

Vacanze in barca a vela
Panorama di kos

 

1° e 2° giorno: Kos.

Partiamo proprio da Kos, una delle isole più conosciute dal pubblico italiano. Kos rappresenta anche il punto d’imbarco prescelto in genere per le partenze verso le isole del Dodecanneso. A 30/40 minuti di taxi dall’aeroporto si trova Kos Islad Marina dove lungo sei pontili d’ormeggio si schierano in genere le principali compagnie di noleggio.

Per rifornire la cambusa è possibile sfruttare anche il supermarket del marina anche se comunque la comodità si paga con prezzi più cari di quelli dei negozi che si trovano sul vicino lungomare Papandreou. Stando qui una notte pensate anche a dove trascorrere la prima cena della vostra vacanza. Il Marina si trova a poca distanza dal centro storico di Kos, che si può raggiungere anche a piedi. Inutile dire che i prezzi qui sono in genere turistici, quindi un pò altini. Vicin al Marina invece potete trovare anche un ristorantino chiamato Stadium, è considerato uno dei migliori di Kos per cucina greca e anche per i prezzi.

Una visita della città vi richiede circa mezza giornata e non dimenticate naturalmente di dare un’occhiata anche all’area archeologica con il tempio di Afrodite ed il museo archeologico.

3° Giorno- Spostamento a Pserimos.

L’isola di Pserimos si trova a sole 10 miglia da Kos. Purtroppo essendo così vicina è un pò una tappa obbligata per tutti, anche per chi fa escursioni giornaliere da Kos. Tuttavia questa isoletta regala ancoraggi veramente incomparabili che permettono anche di evitare il porticciolo principale e quindi la folla. Un esempio è sicuramente la baia orientale di Vassiliki a nord del faro dell’isola: si tratta di una piscina naturale con calette veramente indimenticabili.

Grecia in barca a vela
Panorama di Kalimnos

 

4° giorno Spostamento a Kalimnos.

Sei miglia a ovest di Pserimos si arriva a Kalimnos, un’isoletta che fino agli anni 50 è stata la capitale della raccolta e del commercio di spugne, attività purtroppo ridottasi per la grave malattia delle spugne degli anni 80. E’ possibile comunque vedere la lavorazione delle spugne nei laboratori dell’isola che si trovano soprattutto nella parte nordorientale del porto. A sei miglia dal porto, risalendo la costa orientale si trova l’ormeggio naturale di Vathy che ha il pregio di essere frequentato prevalentemente da caicchi locali. A terra un piccolo insediamento fatto di vicoletti e tavernette vista mare. Altre 2 miglia più a nord troverete invece la baia di Palionissos da dove arrivare al piccolo insediamento agricolo di Palinissos, ancora per poco lembo segreto dell’isola (è in progetto una strada che la unirà alla città principale conducendo quì molti più turisti).

5° e 6° giorno Leros.

Sette miglia a nord ovest di Palionissos si trova il primo approdo di Leros con la baia di Xerocampos, il centro turistico principale dell’isola. Noleggiando un motorino si gira l’isola tranquillamente in giornata passando per la spiaggia di Vromolithos a Panteli, per i mulini a vento al vecchio Kastro, per la baia di Alinda e per il centro di Aghia Marina.

Grecia in barca a vela
Panorama di Levitha

 

7° giorno: Levitha.

20 miglia a sud ovest di Leros si trova invece l’isola di Levitha. Si tratta dell’isola ideale per una crociera in barca a vela in quanto raggiungibile solo con barca privata non esistendo altri collegamenti.

8° giorno: Kalimnos.

Lungo la rotta di ritorno ci si imbatte, dopo 23 miglia, in Emporios: una baia nascosta lungo il versante occidentale di Kalimnos. Si tratta di un villaggetto da poco scoperto dal turismo dati i recenti collegamenti stradali con gli altri centri turistici dell’isola. Tre miglia più a sud si trova invece il canale dell’isola di Telendos dove trovare una bella spiaggia e alcune taverne. Per una pausa a terra potete visitare la chiesetta di Aghios Kyriaki in mezzo ad abeti marittimi sull’omonima isoletta.

9° giorno: Kos

E’ l’ora di rientrare. Il rientro prevede la circumnavigazione di Kos lungo il suo versante sud che comunque regala capo Krikelos dopo il quale si risale la costa verso il villaggio ed il porticciolo di Kamari. La vacanza è finita ma le immagini ed i ricordi di questa piccola crociera in barca a vela in Grecia vi rimarranno nella mente per gli anni a venire.

Pubblicato da

Agnese Ciccotti

Viaggiatrice accanita, blogger, ama lo sport e la moda

Un pensiero su “Vacanze in Grecia: 9 giorni in barca a vela”

  1. Fantastico programma per una vacanza in grecia, e si le vacanze in barca per visitare la Grecia è un ideal veramente formidabile gia che le Isole Greche hanno una natura eccezionale al mondo. La Grecia è senza dubio tra le destinazioni più richiesta al mondo per quelli vogliono vivere le vacanze in nature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *