Dieci cose da fare a Londra

1
178

Londra dall'alto

Londra capitale europea delle tendenze, della vita notturna e del divertimento, la città che detta le mode o comunque per prima fa proprie le ultime tendenze, da qualsiasi parte del mondo possano arrivare, vera e propria capitale delle avanguardie.

Tutti prima o poi decidiamo di organizzare un week end a Londra. Visitare ogni quartiere, o anche solo i più conosciuti può richiedere fin troppo tempo, quel tempo che spesso i vacanzieri del week end proprio non hanno. Eppure anche solo per pochi giorni, anche solo 2 o 3, si può godere di una città che veramente può rimanervi nel cuore.

Selezioniamo perciò per voi 10 cose da fare o comunque da non perdere a Londra, sperando sia una linea guida utile per la vostra prossima vacanza.

1-Somerset House e Courtauld Gallery

Somerset House e Courtauld Gallery

Piccola galleria con una deliziosa esposizione permanente di quadri e stranamente messa in secondo piano da molte guide turistiche anche se in realtà è proprio qui che si organizzano importanti eventi come la London Fashion Week, e che durante l’estate ospita numerosi concerti.

Merita sicuramente una visita soprattutto di lunedì quando il biglietto ha un prezzo ridotto.

2-Soho per shopping e cena

Soho

Quartiere sicuramente conosciuto e tremendamente apprezzato per le sue strade variopinte e vivaci fatte di vetrine accecanti in grado di scatenare il virus dello shopping compulsivo. Dopo una giornata a trotterellare tra una vetrina e l’altra poi, i colori ed i luccichii vengono sostituiti dagli odori dei ristoranti etnici sparsi ovunque. Non potrete non trovare qualcosa di vostro gradimento, tra cinese, thailandese, vietnamita e giapponese ogni specialità asiatica è presente a Soho.

3-Un concerto al The Barfly

Barfly

Per gli amanti del rock e della musica live il The Barfly è sicuramente una tappa d’obbligo e soprattutto l’occasione per una serata decisamente alternativa. Il sito del locale può essere sicuramente una buona fonte di informazione sugli eventi in programma: http://mamacolive.com/thebarfly/

4- Bunhill Fields

Bunhill Fields

Per gli amanti dei tour un po’ lugubri può essere un indirizzo interessante. Il Bunhill Fields è un piccolo cimitero ormai completamente abbandonato diventata una sorta di strada di passaggio per i londinesi che lo attraversano quotidianamente come fosse una via qualsiasi. Abbandonato sì, ma cercando tra le antiche tombe troverete anche quelle di Daniel Defoe e William Blake.

5- Un picnic a Londra

Hyde Park

Giornata di sole in tipico stile primaverile? Non avete che da preparare il cestino è il momento giusto per un picnic. Che sia il grande Hyde Park o anche il verdeggiante prato di Primrose Hill, Londra sicuramente non vi deluderà.

6- Poppies Fish and chips

Poppies Fish and chips

Altro indirizzo di culto assolutamente da non mancare nel vostro week end londinese. Poppies è sicuramente il miglior ristorante di Londra e fra i tanti fast food ormai tutti lo riconoscono come tappa culinaria fondamentale. Piatti abbondanti ed economici ne hanno decretato il successo. Tra i vari locali della catena ne trovate uno a Camden town, ottima soluzione per uno stop tra le bancarelle dei mercati di questo quartiere.

7- Royal Court

Royal Court

 

Teatro storico di Londra vera colonna portante del teatro londinese. Il biglietto d’ingresso parte dalle 8£ e vale la pena acquistarlo per una serata fuori dall’ordinario.

8- Persephone’s Books

 Persephone’s Books

Non posso di certo dimenticare quella parte dei turisti che adorano le tappe culturali, quindi, oltre al Royal Court, vi suggerisco uno sto a questa piccola e particolare libreria  in zona Bloomsbury. Il consiglio è valido soprattutto per le donne dato che qui vengono stampati soprattutto libri scritti da donne e dedicati alle donne. Se volete un’idea particolare per un souvenir da Londra sicuramente questa libreria fa per voi.

9- Borough Market

Borough Market

Vicina alla Tate Modern e allo shakespeariano Globe questo mercato è una ottima tappa di relax tra tanta cultura e storia. Aperto ogni venerdì mattina ha banchi alimentari di ogni genere, e potrete acquistare e provare specialità provenienti da tutto il mondo.

10- Sunday Up Market

Sunday Up Market

Arriva la domenica, e l’ultimo giorno a Londra… non vi resta che spendere gli ultimi soldi del budjet della vostra vacanza! Quindi non vi resta che dirigervi al Sunday up Market. SI tratta di un mercatino molto colorato allestito ogni domenica in un vecchio edificio in Brick Lane. Vi troverete abiti e accessori di ogni genere per far impazzire la psicosi di shopping che tenete di solito bella nascosta dentro di voi. Per uno stop di pranzo provate un bel bagel al salmone e crema di formaggio  presso Beigel Bakery un rinomato take away aperto praticamente 24 ore su 24.

CONDIVIDI
Articolo precedenteVacanza a Venezia: ecco cosa vale la pena fare
Articolo successivoWeek end ad Istanbul: tanto vicina, ma tanto lontana
Blogger e appassionata viaggiatrice scrive per BlogVacanze.com dal 2012. Sara viaggia molto durante l'anno attraverso tutti i continenti e al suo ritorno condivide le sue esperienze di viaggio e racconta le sue vacanze ai nostri lettori, scrivendo dei fantastici articoli contenenti utili consigli di viaggio. Inoltre Sara è anche un'assidua ricercatrice di informazioni per viaggi che poi condivide con i nostri lettori tramite i suoi post.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Scrivi il tuo nome qui