Capodanno 2014 a New York

1
258
Vacanze a New York

capodanno a New York

Quante volte lo abbiamo visto in tv, in un film hollywoodiano, oppure quante volte avete dovuto ascoltare le storie concitate di amici esaltati che si vantano di esserci stati?

Il Capodanno a New York è sicuramente uno degli eventi annuali più desiderati al mondo e a volte ritenuto tremendamente irraggiungibile dati i prezzi che ci si ritrova a dover pagare per volo e sistemazione. Quindi se volete andare anticipatevi il più possibile.

Acquistare un biglietto aereo in anticipo è l’unico modo per riuscire ad accaparrarsi una quota non eccessiva. Stessa cosa dicasi per le sistemazioni che già normalmente hanno prezzi decisamente non economici, soprattutto nel cuore di New York: Manhattan.

Ma quali sono gli eventi principali che attirano tanti turisti da tutto il mondo in quei due giorni a cavallo di due anni?

In realtà le feste di New York prendono il via il 26 di novembre con l’arrivo di Babbo Natale sulla 34° strada dando il via alla rinomata Macy’s Thanksgiving Day Parade. La città inizia ad essere decorata in modo quasi spropositato in un gioco scintillante di luci e festoni che non ha eguali al mondo.

Abitazioni e negozi assumono un’apparenza totalmente nuova e solo questo sembra poter garantire uno spettacolo unico per cui vale la pena organizzare il Capodanno a New York.

Tradizione vuole la preparazione dell’immenso albero di Natale nella piazza del Rockfeller Center alla cui base si trova la grande pista di pattinaggio.

capodanno a New York

Durante i giorni a cavallo del nuovo anno alcuni sono gli eventi immancabili e alcune soprattutto le zone dove si concentrano i festeggiamenti.

La sfera di Time Square: Waterford Crystal Ball è sicuramente l’evento più atteso: l’enorme sfera viene calata sulla folla al centro di Time Square, quella che in genere viene considerata una sorta di trappola per topi..o meglio per turismo. Ed in effetti Time Square è anche il posto dove tutti i turisti per la prima volta a New York vanno per il conto alla rovescia di fine anno e questo può significare anche stare ore e ore in attesa che inizino i festeggiamenti. La palla inizia a salire alle 18 per poi iniziare a ridiscendere alle 11,59 per un minuto finale di countdown.

Il punto migliore per ammirare lo spettacolo è sulla  Broadway tra la West 43rd e la West 50th Street oppure sulla Seventh Avenue.

Durante i festeggiamento l’alcool in strada è vietato, e non si trovano toilette pubbliche. Quindi se vi dirigete verso Time Square portate qualcosa da mangiare e da bere (ma non troppi liquidi).

Mangiare fuori a Capodanno è decisamente anti-economico. Un cenone ha prezzi irraggiungibili e poi molti locali chiudono prima dell’inizio del conto alla rovescia.

capodanno a New York 2

Per muovervi invece non avrete problemi perchè la metropolitana di New York funziona h24 e a capodanno non fa di certo eccezione.

Fantastico anche lo spettacolo di fuochi d’artificio che in genere va in scena al porto. Se volete una vista spettacolare e non spendere uno sproposito lasciate perdere tutte le crociere private  e imbarcatevi sul traghetto per Staten Island: ammirerete i fuochi d’artificio che illuminano la Statua della Libertà e anche lo Skyline newyorkese. Quanto vi viene a costare questo? Assolutamente nulla, zero!

Già perchè il giro sul traghetto di Staten Island è una delle cose da fare a new York gratuitamente tutto l’anno.

Un altro spettacolo di fuochi d’artificio è previsto anche al Grand Army Plaza, gratuito naturalmente come anche il concerto annuale previsto alla cattedrale di St John the Divine.

Per i podisti incalliti poi un evento in particolare può essere l’ideale per un capodanno 2014 a New York decisamente fuori dal comune: la corsa di 5 chilometri di Central Park: la Emerald Nuts Midnight Run. L’iscrizione può essere effettuata dal primo di agosto al giorno prima della gara e ha un costo tra i 45$ e i 60 a seconda dell’età.

Visti i fuochi d’artificio e fatto il conto alla rovescia forse vi andrebbe un posto al chiuso dove potervi riprendere dal freddo agghiacciante.

capodanno a New York

Sappiate che alcuni veglioni sono assolutamente gratuiti e alcuni locali aprono le porte liberamente ai proprio ospiti.

Tra questi locali ad entrata libera per Capodanno segnaliamo il Brooklyn Social, a libero ingresso tutta la notte, o anche il Berry Park.

1 COMMENTO

  1. Per chi fosse ancora indeciso: ecco il capodanno che avete sempre sognato e che quest’anno busserà alla vostra porta per scoprire la bellezza e la vitalità della Grande Mela. New York è la metà che almeno una volta nella vita bisogna vivere e se volete aggiungere delle informazioni in merito alla città e ai suoi festeggiamenti per l’ultima sera dell’anno visitate il sito: capodanno-2012.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Scrivi il tuo nome qui