La musica di Cuba

0
398

La musica appartiene a un determinato paese e alla sua cultura e si intreccia con la storia della terra e non ci può negare la connessione che le popolazioni locali sentono verso di essa. La musica cubana si dice che sia una delle più apprezzate e conosciute in tutto il mondo, e la ragione di ciò potrebbe risiedere nella sua creolizzato (derivanti da diverse lingue) origini europee e africane. Come molte persone diverse passarono per Cuba, la sua cultura e la sua musica hanno iniziato la loro evoluzione dalle sue radici indiane e presto sono divenute una fusione di vari stili diversi. La musica cubana sarà per voi una scusa in più per organizzare la vostra prossima vacanza, sarà la colonna sonora del vostro viaggio a Cuba.

Molte sono le categorie musicali in cui la musica cubana esprime la sua arte:

Son: questa è la musica che è stata pesantemente influenzata da ritmi africani (ed è anche la musica folk nazionale di Cuba), ed è molto simile alla Salsa. Il ritmo e le percussioni sono suoni africani, mentre lo strumento a corde è simile a una chitarra spagnola.

Rumba: la Rumba è un ballo basato sulla musica drumbeat ed è specifico della cultura africana. Ciò ha portato alla nascita del Bolero a Cuba, che è semplicemente una versione più lenta e romantica della Rumba.

Danzón: una chiara d’influenza europea può essere riconosciuta in questo stile che incorpora l’uso di danza, e alla fine ha portato alla nascita del Cha-Cha-Cha.

Cuba conserva in se oltre a meraviglie paesaggistiche e naturali anche una cultura tutta da scoprire che ha saputo coniugare in se molte influenze diverse fino a formare un’armoniosa melodia caraibica.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Scrivi il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.