Le Isole Cayman chiedono scusa al turista omosessuale

George town, Isole Cayman: Il Dipartimento del Turismo delle Isole Cayman ha ufficializzato delle scuse nei confronti dell’uomo che era stato trattenuto dalla polizia dopo aver baciato in pubblico il suo fidanzato in un bar la scorsa settimana. È in corso un’indagine ufficiale sull’accaduto; sembrerebbe, infatti, che un poliziotto fuori servizio abbia condotto il turista Aaron Chandler alla Stazione di Polizia di George Town dopo averlo visto baciarsi col suo fidanzato sulla pista da ballo del Seven Mile Beach bar.

La Direttrice dell’Ufficio del Turismo Pilar Bush ha immediatamente chiesto scusa per l’incidente. “Voglio scusarmi personalmente per questa brutta esperienza e assicurare che le Isole Cayman sono aperte all’accoglienza di tutte le persone” ha scritto nella nota a Chandler.

“Ciò che le è accaduto è un incidente isolato, non rappresentativo delle Cayman. Sappiamo che migliaia di omosessuali, uomini e donne, visitano le Isole Cayman ogni anno” continua la Direttrice, aggiungendo: “Sono profondamente dispiaciuta per quanto Le è accaduto durante la sua visita nel nostro Paese.”

CONDIVIDI
Articolo precedenteLe Hawaii Entrano nella Top Ten delle Destinazioni più prenotate e ricercate
Articolo successivoConsigli per il vostro viaggio a New York
Blogger e appassionata viaggiatrice scrive per BlogVacanze.com dal 2012. Sara viaggia molto durante l'anno attraverso tutti i continenti e al suo ritorno condivide le sue esperienze di viaggio e racconta le sue vacanze ai nostri lettori, scrivendo dei fantastici articoli contenenti utili consigli di viaggio. Inoltre Sara è anche un'assidua ricercatrice di informazioni per viaggi che poi condivide con i nostri lettori tramite i suoi post.

3 COMMENTI

  1. Bè, è un argomento da trattare con cautela, perchè qualsiasi commento si faccia c’è sempre qualcuno che grida allo scandalo: i difensori dei diritti degli omosessuali e i gli intransigenti che non vorrebbero sapere neanche della loro esistenza.
    Io, al di là della mia opinione personale, direi che chiunque può esternare un moto d’affetto verso chi ama. Bisogna attenersi alle regole del buon gusto e della decenza… sì, sì ho detto proprio decenza, una parola che non è antica, ma che rispecchia la volontà di rispettare il prossimo e di volersi far rispettare. Tutti dovrebbero attenersi a questa semplice regola, eterosessuali, bisessuali, omosessuali….! Amarsi è meraviglioso, ma secondo me i gesti intimi, tali devono rimanere!
    Ciao.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Scrivi il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.