Vacanze di Pasqua 2015 alle terme: offerte per un week end all’insegna del benessere

E’ sempre il momento giusto per organizzare un week end all’insegna del benessere, quale migliore occasione della Pasqua?

Ogni occasione è buona per rilassarsi e allontanarsi dalla frenesia quotidiana, ma se proprio cercate una scusa organizzate la prossima Pasqua 2015 in Spa.

Le offerte sul web ed in agenzia pullulano e le strutture benessere italiane danno il loro meglio in questi periodi festivi. Dove andare allora per una vacanza di Pasqua all’insegna del relax?

wellness & relax

Diamo un’occhiata alle offerte più interessanti:

Per chi cerca una Pasqua romantica il pacchetto benessere del Borghetto Spa & Resort (www.villalaborghetta.com) è l’ideale. Sto parlando di un 4* superior a Figline Valdarno che mette a disposizione 3 notti con pernottamento e colazione, una cena con menù à la carte, pranzo di Pasqua, ingresso al centro benessere e una serie di 11 trattamenti, il tutto a partire da 580€ a persona.

Se invece vi stuzzica l’idea di abbinare la Pasqua benessere con un soggiorno al mare date un’occhiata alle offerte dell’Hotel Tiffany & Resort (www.hotel-tiffany.it) di Cesenatico con programma di animazione, escursioni in bici, piscina esterna riscaldata, ingresso al centro benessere e servizio pensione completa (senza considerare il miniclub per chi è in vacanza con i bambini). Il tutto per 250€ a persona e con offerta bimbi gratis fino a 6 anni.

Sempre in zona mare, a Rimini, si trova l’Hotel National Holiday & Resort (www.nationalhotel.it) che offre il pacchetto Ciocco-Pasqua Benessere. L’offerta prevede due pernottamenti, con 1/2 pensione, una cena a lume di candela, l’ingresso al centro benessere e un massaggio relax di coppia al cioccolato. Il costo del soggiorno è di 225€ a persona.

Per chi ha necessità di rimettersi in sesto e vuole approfittare di queste vacanze di Pasqua per farlo un consiglio utile può essere l’offerta “Sentiero Rigenerante Pasqua 2015” del Resort & Natural Spa Etruria (www.etruriaresort.it). Il pacchetto comprende 3 notti, 3 colazioni, 2 cene, il pranzo di Pasqua, 3 ingressi al percorso Etruria con sauna, tepidarium, bagno turco, vasca osmotica salina, piscina con cascate, idromassaggio, percorso kneipp e tisane e due trattamenti da 25 minuti. Il costo a persona parte da 389€.

Sempre in Toscana un’altra offerta è quella del Columbia Hotel & Spa di Montecatini Terme (www.hotelcolumbia.it). In questo caso potete scegliere trapacchetti diversi di 2 o 4 notti, basic o all inclusive a partire da 228€ a persona.

Per gli amanti della montagna una fuga di Pasqua in montagna al Cristina Hotel Wellness (www.hotelcristina.info) può regalare sorprese con quattro giorni benessere da 359€ a persona.

Vacanze di Pasqua: all’insegna del low cost per gli italiani

Le vacanze di Pasqua sono ormai vicinissime e nonostante la crisi e i pochi giorni a disposizione, gli italiani non sembrano intenzionati a rinunciare ad un piccolo viaggio.

Piccolo, si, visto che per questa Pasqua le vacanze degli italiani saranno all’insegna del low cost e del last minute. Pare infatti che molti italiani aspetteranno proprio l’ultimo momento per prenotare un viaggio, attendendo quindi i convenienti pacchetti low cost e vantaggiosi voli last minute.

Secondo le statistiche effettuate da Volagratis le città più gettonate saranno LondraParigiBarcellona e Budapest che, grazie alla presenza di più scali e alla maggior presenza di compagnie aeree low cost sarà possibile raggiungere con meno di 100 euro.


Ed è infatti proprio questa la somma che mediamente gli italiani spenderanno per volare durante le vacanze di Pasqua, partendo nella maggior parte dei casi tra il 4 e l’8 aprile e rientrando il 9 aprile.

Oltre alle 4 città europee citate, molti vacanzieri trascorreranno le vacanze pasquali a Catania, mentre coloro che vorranno risparmiare sceglieranno Budapest, la città più economica di tutte. Per quanto concerne le compagnie aeree la scelta ricadrà soprattutto sulle low cost, preferite dal 66% dei viaggiatori, mentre per la tipologia sarà preferito il pacchetto volo+hotel, per una spesa media per coppia di circa 370 euro a persona e soggiorno di 3/4 notti.

Molto richieste saranno anche le crociere; l’84% dei crocieristi sceglierà il Mediterraneo Occidentale, il 9% quello orientale, il 4% farà rotta verso Dubai e il 2% per Guadalupe. In questi casi la spesa media si aggirerà sui 550 euro a persona per un viaggio di una settimana. Le compagnie preferite saranno la MSC Crociere e la Costa Crociera, che copriranno quasi il 90% delle prenotazioni.