sabato, Giugno 15, 2024
HomeConsigli di ViaggioCosa Vedere a Londra: le Migliori Attrazioni e Cose da Fare

Cosa Vedere a Londra: le Migliori Attrazioni e Cose da Fare

Hai in programma un viaggio per Londra o vorresti andarci, non sai cosa vedere a Londra? Leggi bene questa guida perchè ti sarà utile. Essendo gigantesca bisogna sapere quali sono le migliori cose da vedere e da fare a Londra visto che questa città è veramente ricca di attrazioni e c’è movimento ovunque dal mattino alla sera.

In ogni angolo potresti trovare dei negozi interessanti, opere di street-art, dei pub e dei locali molto carini, questa guida ha come scopo quello di informarti su quali siano le migliori cose da vedere nella capitale inglese.

Il Tè delle Cinque a Londra: Un Ritorno alle Tradizioni Britanniche

Non potevamo iniziare se non da una delle più tradizionali cose da fare a Londra. Per gli inglesi il tè delle cinque è più che un rituale, da sempre c’è un gran dibattito su quale sia la sala da tè migliore della città e tutt’ora a questa domanda non c’è una risposta perciò ve ne andremo a consigliare un paio.

La sala da tè del Berkeley Hotel è indubbiamente una delle più note e apprezzate a Londra, la maestria del suo pasticciere Mourad Khiat è indiscutibile. Mourad oltre a realizzare dei dolci e dei pasticcini buonissimi ha anche una grande inventiva infatti viene spesso coinvolto da dei noti brand di abbigliamento come Hermès, Loewe e Moschino.Questi brand gli chiedono di creare dei loro capi di abbigliamento ma commestibili.

La sala da tè all’interno del Globe Theatre la Swan London è anch’essa ambitissima e lascia sempre soddisfatti i suoi clienti. Questa sala oltre ad offrire degli ottimi dolci, biscotti e tanto altro ha un ulteriore plus ovvero la sua posizione e la location.

Prima di tutto, si trova all’interno del Globe, il teatro londinese per eccellenza sin dai tempi elisabettiani, inoltre, si affaccia sul Tamigi ed offre una vista stupenda sulla cattedrale di St.Paul.

St. Paul’s Cathedral: Esplorando il Cuore Storico di Londra

Progettata da Sir Christopher Wren, questa cattedrale fu consacrata nel 1697 dopo che il grande incendio di Londra nel 1666 distrusse la vecchia cattedrale di St. Paul.

Per renderci conto della sua importanza, basta ragionare sul fatto che sia i funerali di Margaret Thatcher che di Winston Churchill si sono svolti al suo interno, così come il matrimonio del principe Carlo e della principessa Diana. Visitando la cattedrale una delle migliori cose da fare è quella di salire i 528 gradini che vi conducono alla cupola, dalla quale avrete una vista su Londra senza rivali.

La Cattedrale di St. Paul apre alle 8:30 tutti i giorni della settimana tranne il mercoledì la cui apertura è alle 10. La domenica invece è l’unico giorno in cui è chiusa ai visitatori.

Per evitare file lunghissime vi consigliamo di acquistare i biglietti sul sito online in anticipo.

Portobello Market: Il Fascino Vintage dell’Ovest di Londra

Il mercatino di Portobello
Portobello Market il mercatino più famoso di Londra

Tra le migliori cose da vedere a Londra inseriamo una visita al mercato di Portobello. E’ risaputo che la zona ad ovest di Londra è quella più posh della città, infatti, Notting Hill, Chelsea and Little Venice si trovano proprio lì.

Localizzato proprio nel mezzo di questi tre quartieri troverete Portobello Road una delle strade più iconiche di Londra al cui interno potrete trovare negozi di antiquariato vintage, pub alla moda ma la vera attrazione di questa zona è rappresentata dal suo mercato.

Senza alcun dubbio una visita al mercato di Portobello va inserita nella lista di quali sono le migliori cose da vedere a Londra, non potete perdere questa singolare e caratteristica attrazione.

Dal venerdì alla domenica questa strada diventa veramente affollatissima, in molti si recano lì anche solamente con l’intento di vedere il mercato visto che è veramente pittoresco e particolare.

Food truck, bancarelle che vendono vestiti al KG, artisti emergenti che espongono le loro opere d’arte contemporanea e moltissimi altri motivi sono la ragione per la quale dovete andarci assolutamente.

Ronnie Scott’s Jazz Club: La Leggenda del Jazz nel Cuore di Soho

Un locale non diventa leggendario senza motivo ed il motivo per il quale il Ronnie Scott’s Jazz Club è ormai una leggenda è chiaro a tutti.

Tra le guests che hanno calcato il suo palco possiamo citare Nina Simone e Pharaoh Sanders e già questi due nomi ci fanno capire quanto sia rilevante questo locale nell’ambito della musica Jazz.

Si trova in Frith Street (Indirizzo: 47 Frith St, Londra), nel cuore di Soho uno dei quartieri più belli di Londra.
Il Ronnie Scott’s Jazz Club ha talmente tante richieste che organizza due concerti a sera e viste le tantissime richieste vi consigliamo di comprare i vostri biglietti con largo anticipo, gli spettacoli con più hype vanno sold-out addirittura due mesi in anticipo.

Già la sua posizione sarebbe sufficiente per includere questo museo nella lista delle migliori cose da vedere a Londra.

La National Gallery di Londra è un museo d’arte di fama mondiale che si trova a Trafalgar Square, probabilmente la piazza più bella di Londra.

La galleria ospita dipinti di artisti europei che hanno vissuto tra il 13° e il 19° secolo.

Gli artisti che attraggono più visitatori sono senza dubbio Leonardo da Vinci, Monet, Rembrandt, Turner, Cézanne e Van Gogh dei veri e propri fenomeni nel loro campo.

Ad attirare i tanti visitatori oltre alle tante opere magnifiche esposte contribuisce l’edificio che è di una eleganza e di una grandezza impressionante.

Brick Lane: Il Kaleidoscopio Culturale di East London

Questa strada che misura circa 1 chilometro si trova nel cuore del quartiere di Tower Hamlets e collega due quartieri molto grandi e popolati di Londra ovvero Whitechapel e Bethnal Green. Questi due quartieri sono due tra i più grandi della zona ad est di Londra.

Questa strada di circa mille metri viene quotidianamente presa d’assalto dai tanti giovani residenti ad east London ma non solo, infatti, da qualche anno a questa parte è divenuta veramente popolare e anche moltissimi turisti vogliosi di fare le ore piccole decidono di rivoltarsi in questo quartiere vivace.

Durante il giorno anche può risultare una buona idea farci un salto visto che ci sono tantissime opere di street-art che purtroppo durante la notte vista la poca illuminazione non riuscirete ad apprezzare a pieno.

Churchill Arms: Non Solo un Pub, Una Storia di Londra

Aprì i battenti nel lontano 1750 questo pub ed è uno dei pochi pub rimasti aperti in città tra quelli che hanno fatto la loro inaugurazione prima del 1800.

Il suo nome deriva dal fatto che i nonni di Winston Churchill erano degli assidui frequentatori del locale.

La vera particolarità di questo pub però è rappresentata dal suo allestimento esterno, centinaia di piante e vasi di fiori vengono esposte e gestite con una cura maniacale dal personale per 365 giorni all’anno.

Quando passate all’esterno oltre alla massiccia clientela all’interno noterete anche tantissimi passanti intenti a scattare delle foto a questo pub che è davvero incredibile.

Sotto il periodo natalizio a renderlo ancora più ‘bello ci pensano le decorazioni natalize e le tantissime luci che vanno a ricoprire l’intero perimetro dell’edificio, perciò che sia ad Agosto o durante il periodo natalizio, questo pub va inserito assolutamente nella vostra lista delle migliori cose da vedere e da fare a Londra.

Mercato di Camden: Un Mosaico di Shopping e Street Food

Il mercato nel quartiere di Camden
Nel cuore del quartiere di Camden, trovate il mercato di Camden uno dei più particolari di Londra

Nel cuore del quartiere di Camden, uno dei migliori quartieri di Londra, trovate il Camden Market è uno dei mercati più particolari di Londra per tanti motivi.

Il primo motivo è che lì potete trovare davvero di tutto in uno dei tanti banchi dell’usato, dalle borse firmate a capi di abbigliamento risalenti agli anni 50/60.

Oltre alle tante bancarelle che vendono abbigliamento al suo interno potete trovare moltissimi food-truck che preparano street-food di ogni tipo.

Cucina thai, cucina cinese, pizza, fritti di ogni tipo e ovviamente anche il piatto per eccellenza della cucina inglese ovvero il fish n chips!

Visto che il cibo che viene servito è veramente buono e particolare vi consigliamo di recarvi nel tardo pomeriggio a Camden in modo tale che potete spulciare un po’ tra i banchi nel tardo pomeriggio e poi verso ora di cena potrete assaporare qualcosa.

Shopping a Londra: Da Harrod’s a Westfield, Una Guida Esclusiva

Harrods Londra

Dopo aver visitato musei, gallerie e i meravigliosi quartieri quale migliore cosa da fare a Londra se non andare a fare shopping. Questa città ospita due tre luoghi che per gli amanti dello shopping sono delle mete obbligatorie.

Harrod’s è il grande magazzino più conosciuto di Londra, al suo interno vengono venduti esclusivamente capi di abbigliamento, accessori, arredamento e profumi di lusso.

Sette piani di oggetti di lusso che tutti possono ammirare ma che in pochi possono comprare, onestamente parlando i prezzi sono veramente proibitivi.

Harrod’s si trova a Knighstbridge su Brompton Road.

Selfridges è un altro grande magazzino noto alla maggior parte dei visitatori, a differenza di Harrod’s però qui vengono venduti anche capi di abbigliamento e altri beni più accessibili.

Un’altra meta imperdibile per gli amanti dello shopping a Londra è Westfield, il più grande centro commerciale di Europa.

Di centri commerciali Westfield a Londra ne sono presenti due, uno ad east nel quartiere di Stratford ed un altro ad ovest nel quartiere di White city, noi vi consigliamo di visitare quello ad ovest che è nettamente più grande e anche il quartiere in cui si trova merita sicuramente di più rispetto a Stratford.

All’interno di Westfield troverete centinaia di negozi, un multisala, un bowling, centri estetici, palestre e ristoranti che servono cibo di qualsiasi tipo dall’italiano al messicano.

Grazie alla sua ampia offerta di negozi, attività e servizi questo mall va inserito assolutamente nella lista di quali sono le migliori cose da vedere a Londra.

Il Miglior Fish & Chips a Londra: Alla Scoperta del The Golden Chippy

migliori cose da fare a Londra: Fish & Chips

Il Fish & Chips è il cavallo di battaglia della cucina britannica.

Questo piatto è facilmente reperibile in ogni pub, food-truck e ristorante di Londra ma molto spesso viene preparato in maniera non proprio ottimale.

Se volete assaggiare il miglior fish & chips di Londra dovete recarvi al The Golden Chippy, questo locale che lavora solo da asporto si trova nel quartiere di Greenwich, un quartiere non molto centrale ma molto sicuro e carino di Londra.

Questo locale lavora solamente pesce fresco e ciò che rende il loro fish and chips unico è la panatura, riescono a rendere il loro filetto di pesce croccante all’esterno ma morbidissimo all’interno a differenza di tanti altri locali.

Per un fish and chips ed una birra spenderete tra i 15 ed i 20 euro a seconda della grandezza del filetto e delle patatine.

Hyde Park: Il Polmone Verde di Londra e le Sue Attrazioni

Particolare del Hyde Park
Il gigantesco Hyde Park è il polmone verde di Londra

Hyde Park è il polmone verde di Londra, uno dei parchi più grandi e visitati d’Europa, questo parco è veramente gigantesco e misura un miglio e mezzo di lunghezza e un miglio di larghezza. Lo abbiamo inserito tra le migliori cose da vedere a Londra perchè è assolutamente da non perdere una passeggiata all’interno di questo parco. Questo parco nacque per volontà di Enrico Ottavo che si dilettava cacciando e infatti al suo interno fece portare molti cervi, questo parco praticamente era il suo parco giochi.

Oggi fortunatamente Hyde Park può essere sfruttato da tutti i cittadini ed i turisti di Londra, infatti, è spesso la meta prescelta da manifestanti di ogni tipo dagli ambientalisti ai pacifisti.

Il grande Hyde Park di Londra
Il gigantesco Hyde Park di Londra

All’interno dell’Hyde Park c’è una zona molto particolare, stiamo parlando dello Speaker’s un piccolo spazio dove ogni giorno degli sconosciuti si incontrano per dibattere di temi di attualità e questioni importanti che stanno toccando il mondo.

Il migliore periodo però per visitare Hyde Park però a nostro avviso è quello che va da Novembre a capodanno, visto che durante questo periodo vengono montate moltissime giostre, piste di pattinaggio, banchetti che servono cibo e pub.

Il parco durante questo periodo ospita Winterland, questo è il nome dell’area che viene dedicata alle festività natalizie e che a nostro avviso rende questo luogo ancor più bello.

Columbia Road Flower Market: Un Tuffo nei Colori e Profumi di Londra

Il Columbia Road mercato dei fiori
Ogni domenica si accendono i colori al Columbia Road Flower Market

Columbia Road ogni domenica della settimana viene stravolta da un bellissimo mercato di piante e fiori.

Questa strada molto lunga collega due quartieri dell’east London ovvero Shoreditch ed Hackney.

Di domenica se passeggiate in zona oltre ad essere stravolta visivamente questa strada prende anche un altro odore, infatti, visto le tantissime bancarelle che vendono fiori l’aria assume un’altra fragranza.

Anche a livello acustico cambia tutto visto che i venditori di questi banchi, il cui nome è Cockney stallholder urlano di continuo i prezzi dei loro prodotti, generalmente il mercato termina entro le ore 14 visto che i banchi non vogliono vendere fiori o piante appassite.

Questo posto è molto romantico ma caotico allo stesso tempo e perciò anch’esso merita di essere inserito nella lista delle migliori cose da vedere e da fare a Londra!

Tower Bridge: Vivere la Magia del Ponte Iconico di Londra

Tower Bridge di Londra
Foto da Pixabay

Altra tra le principali attrazioni di Londra è il Tower Bridge. Questo è il ponte più famoso della capitale e non è da confondere con il London Bridge.

Tower Bridge si trova appena sotto la torre di Londra e da anni e anni viene costantemente fotografato e ammirato da migliaia di turisti al giorno.

I più fortunati riescono addirittura ad assistere al suo sollevamento, che avviene raramente ma avviene.

Secondo un calcolo effettuato durante vari anni si è stabilito che il ponte viene sollevato circa mille volte l’anno, meno di 3 volte al giorno perciò bisogna essere proprio fortunati per assistere a questo spettacolo.

Little Venice: Passeggiando nella Piccola Venezia di Londra

Questo quartiere rinominato la piccola Venezia è noto per i suoi meravigliosi corsi d’acqua e le tante barchette posteggiate lungo il suo corso.

Il nome originale del quartiere era Warwick ma ormai quasi nessuno chiama più quella zona in quel modo, Little Venice ad oggi è il quartiere più costoso di Londra, il costo delle case si aggira a circa 20 mila euro al metro quadro ed infatti se si frequenta spesso il quartiere capita di incontrare spessissimo personalità note dello show business!

Per godervi a pieno questo quartiere e il suo bellissimo canale vi consigliamo di prenotare un tour a bordo di una delle tante barchette che navigano tra Little Venice e Camden Lock, a bordo di queste navi è possibile anche bere dei buoni drink e mangiare qualche cosa.

Un’altra attrazione imperdibile del quartiere è il The Puppet Theatre Barge, un piccolissimo teatro all’interno di una barchetta che ospita quotidianamente spettacoli con marionette che da anni e anni fanno sorridere tantissimi bambini.

The Shard: La Vista più Spettacolare di Londra

Non può mancare una visita al The Shard, una delle migliori attrazioni di Londra e la migliore vista panoramica. Questo edificio in zona London Bridge è l’edificio più alto dell’Europa occidentale ed è l’unico grattacielo di Londra che ha più di 90 piani, 95 per l’esattezza.

Sebbene questo edificio sia abbastanza recente, in soli pochi anni è diventato una vera e propria celebrità per i turisti per vari motivi.

Prima di tutto per la sua vista panoramica ma non solo infatti al suo interno ci sono anche alcuni bar e ristoranti molto quotati che servono ottimi cocktail e pietanze di alto livello.

Mangiare a 244 metri dal livello del suolo è davvero un’esperienza unica, vi sembrerà di cenare seduti su una nuvola.

Contando la vista panoramica, la location e l’ottimo cibo anche questa meraviglia va inserita assolutamente nella lista delle migliori cose da vedere e da fare a Londra.

BlogVacanze
BlogVacanzehttps://www.blogvacanze.com/
BlogVacanze.com nasce dall’idea indipendente di viaggiatori amanti e professionisti di viaggi e vacanze. Blog Vacanze vuole raggruppare e pubblicare tutte le notizie interessanti, utili, curiose, accattivanti sul mondo dei Viaggi e Vacanze.
LEGGI ANCHE
- Advertisment -

I più letti

- Advertisment -

Consigli di Viaggio

- Advertisment -

Idee di Viaggio