Prenotare hotel via WhatsApp

prenotazioni hotel con Whats App

C’è qualcuno che riesce ormai a vivere lontano dal telefono cellulare e soprattutto da Whats Up?

siamo drogati di collegamenti social e ormai facciamo una infinità di cose direttamente su questi canali aggiornando di continuo tutti degli eventi della nostra vita.

Allora perché non iniziare a sfruttare uno strumento come Whats Up anche per un’azione come quella della prenotazione di un hotel per le vostre vacanze?

Non poteva di certo passare molto tempo prima che il mondo dell’ospitalità turistica si rendesse conto che si trattava di uno strumento da iniziare a sfruttare. Per ora è un esperimento portato avanti principalmente da un hotel incuriosito dai potenziali risultati.

Le potenzialità di Whats Up in effetti sono immense, pensate che Facebook ha messo in ballo una bella cifra, con tanti zeri, per riuscire ad appropriarsene.

Tyrrenian Park Hotel

 

L’hotel che ha provato le prenotazioni via Waths Up è stato un hotel di Amantea il Tyrrenian Park Hotel che ha iniziato ad utilizzare questo strumento nel 2013 con un progetto di assistenza clienti e customer care.

L’hotel è stato stimolato all’azione proprio per l’incremento di richieste di prenotazione che arrivavano tramite posta privata di Facebook cosa che ha portato anche ad una buona percentuale di conversione.

Non trovando comodo l’utilizzo di un I-Phon per le operazioni di front office, l’hotel si è attrezzato caricando sul computer della reception “BlueStacks” e trasferendo il Whats Up del telefono al pc. Questo ha reso più semplice gestire le richieste da parte di qualsiasi operatore. In poco tempo il servizio è entrato a regime diventando routine quotidiana in soli 2 mesi.

Il sistema è stato pubblicizzato attraverso un altro social network: Facebook, per poi passare anche a G+, ma in poco tempo è diventato autonomo.

Le numerose richieste di informazione arrivate tramite whats up hanno generato una tasso di conversione del 35% ed in genere si tratta di nuovi potenziali clienti dato che gli abituali clienti preferiscono in genere contattare direttamente l’hotel via telefono.

Anche se si tratta di un esperimento isolato il successo avuto da questo hotel in provincia di Cosenza possa essere uno stimolo per il futuro anche per altri hotel. 

Una vacanza in Messico per conciliare mare e avventura

Il viaggio come esperienza di vita

Il viaggio è un’esperienza dalla quale attingere conoscenza

Possiamo classificare il viaggio come una delle attività che portano vantaggi all’economia di un paese e che allietano gran parte della popolazione del mondo. In questo periodo le possibilità che abbiamo di viaggiare tramite aereo, ad esempio, o con treni super veloci, hanno portato ad un accorciarsi delle distanze. In tal modo il viaggio diventa un qualcosa che è alla portata di tutti che permette spostamenti veloci sia per motivi di lavoro che di piacere in qualsiasi parte del mondo. Non a caso, già da tempo abbiamo iniziato a pensare anche a viaggi sulla luna.

Spiagge del Messico

Vivere esperienze diverse anche rimanendo in un solo luogo

Nel mondo esistono tantissimi luoghi da visitare ed ognuno di questi ha differenti aspetti e diverse possibilità che permettono di sperimentare ed intraprendere tipi di viaggi e quindi di esperienze completamente diverse. Esistono delle destinazioni che possono offrire delle tipologie di viaggi completamente diverse, spostandosi semplicemente di pochi kilometri o anche senza spostarsi per niente. Un paese che fra tutti si distingue per un’offerta così variegata ed articolata e che oggi è una meta dove moltissime persone desiderano andare è il Messico.

Le possibilità di vacanze in Messico sono veramente molteplici e permettono di far conciliare diverse esperienze e piacevoli attività senza dover spostarsi troppo per viverle. Un viaggio in Messico vi permetterà di conciliare mare tropicale ed avventura.

Tulum-Messico

Il sito di Tulum: Archeologia, Mare e Maya

Tra i vari insediamenti Maya, il sito di Tulum è un perfetto esempio di come si possa far coincidere una vacanza avventurosa alla scoperta degli antichi resti della civiltà Maya e una vacanza rilassante sulle calde e bianche spiagge del Mare Tropicale dei Caraibi.

Sulla fine sabbia bianca che si affaccia sul Mare dei Caraibi sorgono i resti del Castillo, probabilmente una torre di vedetta appartenuta con certezza alla civiltà dei Maya che, data la sua proporzione, denota una certa preoccupazione di invasioni esterne ed una volontà precisa a voler proteggere con cura i propri territori.

Il sito è interessante e bello sia da un punto di vista archeologico che paesaggistico, offrendo dei panorami davvero suggestivi; la spiaggia, inoltre, dista pochi minuti dalla città ed è completamente attrezzata. Oltre al Castillo, nel sito di Tulum, si possono visitare diversi altri edifici.

Messico-Maya

Alcune informazioni turistiche specifiche

Se il vostro viaggio in Messico vi porterà a visitare le rovine di Tulum, ecco alcune semplici ed utili indicazioni per essere preparati al momento opportuno.

L’accesso alle rovine è protetto ed è necessario pagare un biglietto; il costo è molto basso (si tratta di appena un paio di euro, circa 40 pesos). L’accesso al sito è consentito con le auto solo fino al parcheggio che dista circa un chilometro dalla zona del sito. Per questo motivo è meglio arrivare di mattina presto ed evitare di trovare un caldo eccessivo oltre che una lunga folla di visitatori.

Destinazioni esotiche per una vacanza benessere, l’Islanda

Fantastico scenario islandese

Stress e ritmi elevati sono nemici della salute e il meritato riposo durante le vacanze dovrebbe essere improntato a ritmi lenti, paesaggi rilassanti, cibo sano e magari trattamenti benessere per rigenerare il corpo, la pelle e il fisico stremato dalla solita postura in ufficio.

Spesso però ci limitiamo alle solite scelte che si rivelano portatrici di tensioni come le lunghe file al parcheggio per l’accesso alla spiaggia, lunghe code prima dell’imbarco, animazione durante tutto il vostro soggiorno.

L’alternativa allora è scegliere con cura la meta, magari esotica, che abbia disponibilità di un centro benessere o una cultura del relax ben radicata. Immaginate di avere dei biglietti premio Millemiglia Alitalia, oppure e di avere almeno 15 giorni liberi dal lavoro, dove andreste?

Panorama islandese

L’Islanda è certamente una delle mete indicate per chi vuole rilassarsi e riposarsi dedicandosi alla scoperta di una parte del mondo poco conosciuta. Con i sui 400 mila abitanti scarsi, è una terra che promette sorprese grazie gli scenari fantastici che offre.

La vista dei geyser, le spettacolari cascate, immergersi in una delle fenditure in che compongono la faglia tra la zolla continentale americana e la zolla euroasiatica, il paesaggio lavico e i diversi percorsi di trekking sono solo alcune delle attività che non mancheranno di occupare il viaggiatore.

Ma l’Islanda con le sue acque sulfuree naturalmente sgorganti è anche un perfetta meta per una vacanza benessere. Il Blue Lagoon è una delle tante tappe obbligate, a circa 40 Km. da Reykjavik il paesaggio lavico con sabbia scura e le acque sono frequentate da centinaia di turisti e residenti ogni giorno ma trasmettono una pace e sensazioni di relax imperdibili.

Tipico Geyser

Le aree geotermiche sono altri paesaggi che meritano una visita, il più famoso forse è il lago Mývatn, con acque termali affioranti dal sottosuolo che possono essere godute nei bagni attrezzati all’interno del parco nazionale del lago Myvatn, tra crateri, montagne e le acque sgorganti che insieme alla luce disegnano scenari danteschi.

Per gli amanti delle passeggiate e del trekking le bellezze naturali dell’isola sono perfette per armarsi di scarponi, abbigliamento adatto e una naturale predisposizione alla camminata per scoprire colori, ambienti, natura incontaminata e aria pulita.

Tutta l’Islanda, con la più bassa densità di popolazione d’Europa, è un paese che garantisce pace e relax con paesaggi infiniti e poco popolati. Gli islandesi sono cordiali e onesti ed una vacanza in questo paese, esotico e pacifico, lascerà il segno sicuramente.

Tra i siti migliori dove conoscere l’Islanda e farvi ispirare consigliamo il bellissimo sito del Turismo Islandese, Inspiredbyiceland, un esperienza anch’esso tra video, immagini, racconti e possibilità di informarsi sui viaggi ed i voli. Se avete paura della temperatura dell’Islanda, non preoccupatevi, la media invernale si attesta sui 0 gradi, sopportabile come spiega il sito in un eloquente grafico.

Cosa aspettate a programmare un viaggio in Islanda.

I ghiacciai islandesi

Come Viaggiare senza problemi

Potreste riservare il migliore hotel di New York, o un romantico week end a Parigi, o un meraviglioso soggiorno sulle spiagge della costa Maya, ma sarebbe tutta fatica sprecata se la vostra vacanza partisse con il piede sbagliato, a cominciare dall’aeroporto. Ecco dunque alcuni consigli per essere sicuri che il vostro viaggio fili liscio come l’olio, perché la vostra vacanza inizia nel momento in cui uscite di casa.

Prima di chiudere a chiave la porta, assicuratevi innanzi tutto di avere con voi tutti i documenti necessari, magari sistemati in un unico posto. Poi naturalmente non dimenticate di stampare la vostra prenotazione dell’aereo, ma soprattutto la vostra prenotazione dell’albergo; aggiungete poi tutte le informazioni su noleggio auto, bus navetta e taxi, insomma tutto quello che avevate faticosamente organizzato on line, dovrà essere subito a porta di mano, magari nelle tasche frontali del bagaglio a mano o della valigia, o in una tasca interna della giacca, insieme naturalmente a vostri documenti di identità. Se possibile vi suggeriamo di evitare di imbarcare i bagagli, vi farà risparmiare tempo e denaro. Per cui la scelta dei vestiti e degli accessori da viaggio, va fatta con cura, attenti a rispettare anche le strette regolamentazioni dei controlli di sicurezza.

La prima cosa da fare è di non impacchettare i liquidi e mantenete tutte le apparecchiature elettroniche a portata di mano, in modo da poterle esibire con velocità, se richiesti dal personale addetto. Prima di giungere al controllo di sicurezza, togliete scarpe, cintura, tutti i possibili oggetti in metallo, soprattutto piccole armi da taglio, coltellini, pistole finte, scacciacani, liquidi e sarete pronti al brivido dello scanner, sperando che non parta un qualche fischio o segnale acustico che vi costringa a ripetere l’operazione (orecchini, orologi, anelli, collane, stecche nei reggiseni potrebbero essere rilevati dai portali).

Infine vi segnaliamo qualche pratico consiglio nel caso in cui il vostro aereo porti ritardo o in caso di smarrimento  bagaglio. Un paio di calze e biancheria pulita sono sempre utili nel bagaglio a mano, insieme ad un buon libro, allo spazzolino da denti, al dentifricio (di piccola capienza) ed eventuali farmaci. In questo modo se dovesse succedere qualche spiacevole imprevisto, avrete con voi lo stretto necessario. I nostri consigli su come viaggiare senza problemi sembrano semplici e banali, ma forse non scontati per cominciare la vostra vacanza con il piede giusto.

Offerte di viaggio a Londra

Londra-viaggio

Londra è una città mistica che comprende il vecchio ed il contemporaneo nei suoi limiti, creando un’atmosfera magica  che attire i turisti in grande numero in questa città piena di divertimento. I turisti non sono gli unici attratti da Londra ma anche gli studenti che vengono a studiare nelle famose università, che sono la sede della sapienza, e sono acclimate in tutto il mondo. Osservando questo flusso di persone da diversi stati verso Londra, molte agenzie di viaggio hanno preparato le loro offerte di viaggio a Londra basando I loro pacchetti su visite turistiche, vacanze studio, viaggi d’affari o semplicemente vacanze relax. Questi pacchetti sono ad un prezzo accessibile, che include il pernottamento e visite guidate della città per i turisti. Per le vostre prenotazioni per Londra avete una vasta scelta di siti ed agenzie online che pubblicano delle ottime offerte di viaggio a Londra. Per organizzare questo viaggio potete trovare ottime tariffe di hotel a Londra, pacchetti turistici, volo più hotel e tante altre. Buon Viaggio!

viaggio-Londra

Giocare a Golf al Top: Sandy Lane tra i migliori campi al mondo

Per gli amanti del Golf e sopra tutto dei viaggi da favola consiglio sicuramente di fare una scappatina a Sandy Lane.

Sandy Lane, Green monkey, St  James, Barbados, West Indies – Par 72, 6.492 metri.

Possiamo dire senza dubbi che è il plusultra dei resort prestigiosi in tutti i Carabi. Meta del Jet-set internazionale. Composto da tre percorsi per un totale di 45 buche, al top della lista è classificato il Green Monkey, uno spettacolo di campo dall’inizio alla fine, con strapiombi di trenta metri che danno vita a notevoli dislivelli.