Le destinazioni top per le prossime vacanze 2015

bali tempio

Buoni propositi per l’estate 2015? Partire il più possibile in vacanza, ma per andare dove? Per il 2014 sembrava voler fare la parte del leone il nord Europa, per il 2015 si torna a sognare il tradizionale mare.

Le destinazioni top per il 2015 sembra che comprenderanno Indonesia, Egitto e Turchia, ma anche, lontano dal mare il Belgio e oltreoceano il Canada sembra attirare notevolmente con i suoi numerosi parchi.

Il nord Europa ha avuto un’annata d’oro nel 2014 per quanto riguarda i turisti italiani e sembra proprio che il trend continuerà a mantenersi positivo.

Le destinazioni con trattamento all inclusive attirano e attireranno ancora molto, cosa che porta gli italiani a non smettere di adorare l’Egitto e le sue mete “marine” Sharm e Mars Alam. Le ondate turistiche quindi tenderanno verso due tipologie di viaggio. Da una parte verso le località di mare: oltre le già citate destinazioni avranno molta forza, nel periodo estivo le solite Sardegna, Grecia e Spagna.

istanbul

Dall’altro lato mantengono il loro fascino, anche per vacanze toccata e fuga, le città europee come Amsterdam, Berlino, Istanbul e Parigi in prima linea.

Sicuramente merita qualche riga anche il discorso Expo 2015 di cui sentiamo parlare da tempo, purtroppo non solo per finalità turistiche. Il 2014 è stato l’anno del Brasile con il Mondiale di calcio, il 2015 sarà invece l’anno di Milano proprio grazie a questa manifestazione.

Si prevede che tra maggio e ottobre 2015 questo evento mondiale attiri 20 milioni di visitatori molti dei quali dall’estero. Questo aumenterà la tendenza degli ultimi tempi dei turisti stranieri a scegliere l’Italia come meta delle loro vacanze.

Vacanze in Grecia: 9 giorni in barca a vela

Grecia in barca a vela

La Grecia sicuramente è una delle mete per le vacanze estive nel Mediterraneo più ambite in assoluto.

La forte crisi economica del paese ha steso la popolazione, ma ha anche attirato un nugolo di turisti alla ricerca di vacanze economiche.

La scelta per una vacanza al mare in Grecia è amplissima: basta pensare alle innumerevoli isole presenti oppure ai chilometri e chilometri di costa a disposizione.

Quale posto scegliere? Ma soprattutto, se quella che volete è un’isola, perhé doversi limitare ad una sola isola?

In molti, proprio per superare questa difficoltà di scelta, optano sempre più di frequente per una alternativa molto più movimentata: la vacanza in barca a vela in Grecia che permette, in pochi giorni, di visitare un numero maggiore di località senza neanche molta fatica e godendo al 200% dello splendido mare greco.

Ma anche qui le possibilità sono molte, allora perché non consigliare da subito un itinerario possibile? Qui di seguito il mio itinerario di 9 giorni tra le isole greche, un totale di 130 miglia nautiche tra ancoraggi segreti, spiagge deserte, porti e piccole taverne dove gustare ottimo pesce.

Se volete potete seguirlo giorno per giorno, ma non è una bibbia potete sempre pensare di personalizzare il vostro itinerario.

Vacanze in barca a vela
Panorama di kos

 

1° e 2° giorno: Kos.

Partiamo proprio da Kos, una delle isole più conosciute dal pubblico italiano. Kos rappresenta anche il punto d’imbarco prescelto in genere per le partenze verso le isole del Dodecanneso. A 30/40 minuti di taxi dall’aeroporto si trova Kos Islad Marina dove lungo sei pontili d’ormeggio si schierano in genere le principali compagnie di noleggio.

Per rifornire la cambusa è possibile sfruttare anche il supermarket del marina anche se comunque la comodità si paga con prezzi più cari di quelli dei negozi che si trovano sul vicino lungomare Papandreou. Stando qui una notte pensate anche a dove trascorrere la prima cena della vostra vacanza. Il Marina si trova a poca distanza dal centro storico di Kos, che si può raggiungere anche a piedi. Inutile dire che i prezzi qui sono in genere turistici, quindi un pò altini. Vicin al Marina invece potete trovare anche un ristorantino chiamato Stadium, è considerato uno dei migliori di Kos per cucina greca e anche per i prezzi.

Una visita della città vi richiede circa mezza giornata e non dimenticate naturalmente di dare un’occhiata anche all’area archeologica con il tempio di Afrodite ed il museo archeologico.

3° Giorno- Spostamento a Pserimos.

L’isola di Pserimos si trova a sole 10 miglia da Kos. Purtroppo essendo così vicina è un pò una tappa obbligata per tutti, anche per chi fa escursioni giornaliere da Kos. Tuttavia questa isoletta regala ancoraggi veramente incomparabili che permettono anche di evitare il porticciolo principale e quindi la folla. Un esempio è sicuramente la baia orientale di Vassiliki a nord del faro dell’isola: si tratta di una piscina naturale con calette veramente indimenticabili.

Grecia in barca a vela
Panorama di Kalimnos

 

4° giorno Spostamento a Kalimnos.

Sei miglia a ovest di Pserimos si arriva a Kalimnos, un’isoletta che fino agli anni 50 è stata la capitale della raccolta e del commercio di spugne, attività purtroppo ridottasi per la grave malattia delle spugne degli anni 80. E’ possibile comunque vedere la lavorazione delle spugne nei laboratori dell’isola che si trovano soprattutto nella parte nordorientale del porto. A sei miglia dal porto, risalendo la costa orientale si trova l’ormeggio naturale di Vathy che ha il pregio di essere frequentato prevalentemente da caicchi locali. A terra un piccolo insediamento fatto di vicoletti e tavernette vista mare. Altre 2 miglia più a nord troverete invece la baia di Palionissos da dove arrivare al piccolo insediamento agricolo di Palinissos, ancora per poco lembo segreto dell’isola (è in progetto una strada che la unirà alla città principale conducendo quì molti più turisti).

5° e 6° giorno Leros.

Sette miglia a nord ovest di Palionissos si trova il primo approdo di Leros con la baia di Xerocampos, il centro turistico principale dell’isola. Noleggiando un motorino si gira l’isola tranquillamente in giornata passando per la spiaggia di Vromolithos a Panteli, per i mulini a vento al vecchio Kastro, per la baia di Alinda e per il centro di Aghia Marina.

Grecia in barca a vela
Panorama di Levitha

 

7° giorno: Levitha.

20 miglia a sud ovest di Leros si trova invece l’isola di Levitha. Si tratta dell’isola ideale per una crociera in barca a vela in quanto raggiungibile solo con barca privata non esistendo altri collegamenti.

8° giorno: Kalimnos.

Lungo la rotta di ritorno ci si imbatte, dopo 23 miglia, in Emporios: una baia nascosta lungo il versante occidentale di Kalimnos. Si tratta di un villaggetto da poco scoperto dal turismo dati i recenti collegamenti stradali con gli altri centri turistici dell’isola. Tre miglia più a sud si trova invece il canale dell’isola di Telendos dove trovare una bella spiaggia e alcune taverne. Per una pausa a terra potete visitare la chiesetta di Aghios Kyriaki in mezzo ad abeti marittimi sull’omonima isoletta.

9° giorno: Kos

E’ l’ora di rientrare. Il rientro prevede la circumnavigazione di Kos lungo il suo versante sud che comunque regala capo Krikelos dopo il quale si risale la costa verso il villaggio ed il porticciolo di Kamari. La vacanza è finita ma le immagini ed i ricordi di questa piccola crociera in barca a vela in Grecia vi rimarranno nella mente per gli anni a venire.

Le location più sensazionali della terra

Chiunque ha il viaggio nel sangue sa che ci sono posti sparsi ovunque nella terra che almeno una volta nella vita vale la pena vedere. Sono luoghi affascinanti, a volte misteriosi, di una bellezza unica, senza dubbio sensazionali.

Ho cercato di fare un elenco di quelle location, le quali al loro cospetto si rimane letteralmente senza fiato, talmente è sconvolgente la loro bellezza, andiamole a scoprire più da vicino:

Antelope Canyon (Arizona)

Antelope Canyon

Questo luogo incredibile sorge proprio in un antica terra Navajo, nelle vicinanze di Page, stiamo parlando si un canyon la cui gola risulta molto stretta e le cui origini sono frutto del lavoro degli agenti atmosferici che si è perpetrato nel corso di migliaia di anni. Uno dei posti più visitati ma soprattutto più fotografati degli Stati Uniti.

Per maggiori informazioni potrete consultare questo sito: navajonationparks.org/htm/antelopecanyon.htm

Golden Circle Route (Islanda)

Golden Circle Route

Il più famoso percorso turistico dell’Islanda, un tour alla scoperta dei principali geyser con le lorospettacolari esplosioni, fino ad arrivare alle Golden Falls e a tutta la loro selvaggia bellezza.

Visitando il sitowww.goldencircleiceland.com, troverete altre informazioni su questo luogo.

Vulcano Kilauea (Hawaii)

Vulcano Kilauea

Uno de vulcani più attivi dell’intero pianeta, ammirarlo in tutto il suo splendore è uno spettacolo sensazionale che vi ammalierà. Al calare delle tenebre lo scenario diviene alquanto suggestivo.

La storia e le origini di questo vulcano: it.wikipedia.org

Meteora Thessaly (Grecia)

Meteora Thessaly

Una serie di Monasteri sulle vette più alte delle montagne rocciose che si trovano nel centro della Grecia. Visitati ogni anno da centinaia di migliaia di turisti sono una delle costruzioni, fatte dall’uomo più affascinanti di tutta la nazione.

Notizie, curiosità e cenni storici inerenti questo posto: www.meteora-greece.com

Valle di Jiuzhaigou (Cina)

Valle-de-Jiuzhaigou

Laghi cristallini e incontaminati, foreste selvagge e inesplorate, altissime cascate e cime di montagne ricoperte di neve. Tutti scenari che sembrano usciti da un documentario sulla natura, che è possibile vedere in tutto il loro splendore solamente in questo luogo.

Per altre informazioni consultate il sito: www.jiuzhai.com

Ta Prohm Siem Reap (Cambogia)

ta_prohm__angkor__siem_reap

Questa è la terra che ospita il misterioso e sensazionale tempio di Angkor, uno dei più celebri dell’Asia, non appena arriverete dinanzi ai vostri occhi si aprirà uno spettacolo senza precedenti.

Su wikipedia troverete tutte le curiosità inerenti questa terra: it.wikipedia.org/wiki/Ta_Prohm

Bryce Canyon National Park (Utah)

Bryce-Canyon-National-Park

Uno non se lo aspetterebbe che un posto così selvaggio nasconda uno dei panorami più belli del globo, mille guglie rocciose che celano sentieri incontaminati, una volta percorsi dai pellerossa.

Il questo link troverete il sito ufficiale del parco: www.nps.gov

Salar de Uyuni (Bolivia)

Salar the Uyuni

E’ considerato, a ragion veduta, il luogo più inospitale del pianeta, il lago salato più grande della terra, 12.000 km di arido deserto per giunta a più di 3.000 metri d’altezza, nascosto fra gli altipiani delle Ande, eppure offre un panorama unico nel suo genere.

Ecco la pagina wikitrvael di questa incredibile location: wikitravel.org/en/Salar_de_Uyuni

Great Ocean Road (Australia)

the-great-ocean-road

Una delle strade panoramiche migliori in assoluto, si trova nella parte sud occidentale dell’Australia. Questa lingua di asfalto percorre il tratto di costa più duro e selvaggio, come panorama avrete la possibilità di ammirare i famosi “12 apostoli“, che non sono null’altro che degli enormi monoliti che si ergono dall’Oceano.

Tutte le informazioni per visitare questo luogo: www.visitgreatoceanroad.org.au

 

 

Fuga Romantica a Santorini

santorini

Santorini è, tra le isole greche delle Cicladi, la destinazione perfetta per una romantica vacanza di coppia. Questa preziosa perla che si trova nel Mar Egeo è famosa per il fascino e la magia dei suoi tramonti, per il suo mare cristallino, per i suoi particolari colori rosso-nero e per le meravigliose gite ed escursioni che si possono organizzare ogni giorno.

Santorini 111222

Il surreale paesaggio della caldera sommersa, le case bianche e arroccate su piccole colline a cui fa da sfondo il blu profondo del cielo e del mare, ripide scogliere di lava, i vicoli da attraversare in bicicletta o su uno scooter inondano quest’isola con un’atmosfera magica. La caldera presente in questo luogo, ovvero l’ampia baia a forma di mezzaluna che si affaccia sul mare, è ciò che rimane di quella che fu, molto probabilmente, la più grande eruzione vulcanina della storia del nostro pianeta.

Santorini-Greece-oia

Un tempo, in questo luogo, si trovavano degli isolotti che ora sono parte integrante dell’isola: il Monte del Profitis Ilias, le alte rocce di Athinios (l’odierno porto) ed il Monolithos, una roccia isolata che sorge lungo la costa orientale dell’isola. Secondo la leggenda, era questo bellissimo luogo ad ospitare la mitica Atlantide narrata da Platone.

santorini-greece-photo-3

Gli scenari naturali che Santorini ha da offrire ai suoi ospiti sono davvero molti: i meravigliosi tramonti di Oia, dove il sole splende di un rosso acceso e vivace che vi catturerà e vi farà trascorrere romantici momenti indimenticabili; il particolare paesino di Firà, dominato dai colori del bianco e dell’azzurro, ricco di bellissimi scorci e viste eccezionali sul mare.

E’ meravigliosamente romantico la sera quando le luci della cittadina riflettono sullo scuro del mare creando un’atmosfera unica nel suo genere! Ed ancora Persissa, dalla particolarissima spiaggia di sabbia nera; Imerovigli, oasi di pace e tranquillità che si trova sulla cima della Caldera e che offre bellissime viste sui vulcani marini, o il paesino di Akrotiri che sorge all’estremità dell’isola e che possiede una chiesa incantevole ed un sito di importante interesse archeologico.

santorini-princess-spa58

Essendo un’isola, di certo non possono mancare splendide spiagge in cui sdraiarsi a prendere un pò di sole, tuffarsi in un mare cristallino e calmo o semplicemente rilassarsi in compagnia della propria dolce metà. Sabbia, scogli e calette vi attendono per farvi trascorrere momenti assolutamente indimenticabili: la spiaggia Rossa, dal particolare color rosso della sua sabbia; la spiaggia Perissa, che deve il suo fascino alla sua lunghezza ed alla sua particolare sabbia nera; la spiaggia di Perivolos, tranquilla e ventilata in cui si possono praticare sport acquatici ed ammirare le bianche case in stile greco che la circondano; la spiaggia di Capo Colombo, una delle meno affollate di tutta l’isola.

santorini

Santorini, dunque, è il luogo perfetto per una fuga romantica dalla propria quotidianità! Spiagge, sole e relax vi attendono per farvi trascorrere dei giorni entusiasmanti ed indimenticabili.

Per maggiori informazioni turistiche potete visitare il sito dell’Ente Turismo Ellenico www.ente-turismoellenico.com o il sito della Greek National Tourism Organisation www.visitgreece.gr. Potete anche contattare l’ufficio italiano che saprà fornirvi tutte le informazioni e i contatti necessari per organizzare la vostra vacanza a Santorini:

MILANO – ENTE NAZIONALE ELLENICO PER IL TURISMO
via LUPETTA 3, 20123 MILANO
Tel : (003902) 860470, 860477
Fax : (003902) 72022589
URL : www.ente-turismoellenico.com
E-mail : turgrec@tin.it

Columbus Beach Club Minoa Palace Il tempio del divertimento

Basta nominarla per ritrovarsi sotto gli occhi i resti dell’imponente Palazzo di Knossos, residenza del mitico re Minosse ed oggi il più importante sito archeologico di Creta e di tutta la Grecia. Creta, la più grande delle isole greche, nonché la quinta del Mar Mediterraneo per estensione, vanta anche piccole cale deserte, grotte, villaggi ameni, ma in special modo spiagge meravigliose.

Su una di queste, più precisamente ad Amnissos, si trova il Columbus Beach Club Minoa Palace, moderno tempio del divertimento e delle vacanze al mare in totale libertà e svago. Questo non è un classico hotel, ma si struttura come un vero e proprio villaggio turistico; dispone di 121 camere, due suite e due cosiddette family room. A disposizione gli ospiti troveranno una palestra, un ristorante, campi da tennis, per la pallavolo e per il basket, impianti ed attrezzature per gli sport acquatici e a chiudere la cornice di totale divertimento, uno staff di animatori sempre pronti a riempirvi le giornate.

Non è solo assicurato il divertimento, ma la classificazioni a 5 stelle garantisce in assoluto lussi e comfort per un’ospitalità più esclusiva che mai! Il tempio del divertimento e non solo è al Columbus Beach Club Minoa Palace!

Le 10 Top Destinazioni Spa e Benessere

Dalle ultime news online che BlogVacanze cerca per i suoi lettori, pubblichiamo l’elenco delle migliori destinazioni al mondo per Spa e Benessere. Per gli amanti dei viaggi del Benessere, per chi vuole sfruttare le proprie vacanze per godere dei piaceri di un hotel con Spa o un’hotel con centro benessere, vi segnaliamo l’elenco completo pubblicato da Tripadvisor.it delle destinazioni più gettonate nel 2010:

1. Sedona, Arizona, USA
2. Bath, Regno Unito, Europa
3. Reykjavik, Islanda, Europa
4. Bora Bora, Polinesia Francese
5. Ubud, Indonesia
6. Playa Mujeres,  (Cancun) Yucatan, Mexico
7. Oia, Grecia
8. Providenciales, Turks e Caicos, Caraibi
9. Santa Fe, New Mexico, USA
10. Arenal Volcano National Park, Costa Rica, Caraibi

Probabilmente condividete questa classifica oppure pensate che siano state omesse destinazioni più importanti? Cosa ne pensate? Quale secondo voi è una meta adatta ad una vacanza all’insegna del Benessere?