Le città da visitare assolutamente nel 2015 secondo la Lonely Planet

Come ogni anno la Lonely Travel pubblica la sua lista di vacanze immancabili per l’anno che si appresta ad entrare. In occasione dell’uscita delle varie classifiche viene pullicato comunque l’elenco delle città da visitare assolutamente nel 2015 .

La classifica (http://www.lonelyplanet.com/best-in-travel) è stata formata richiedendo ai corrispondenti locali quali luoghi possedevano caratteristiche speciali per il 2015 in grado di rendere speciale i viaggi dei turisti del prossimo anno.

toronto10- Toronto al decimo posto delle città da visitare nel 2015 secondo la Lonely Plane,  la città multiculturale per eccellenza e dove si svolgeranno proprio nel 2015 i giochi Panamericani.

Chennai Madras India 119- Chennai-India Al nono posto una città un pò meno scontata nella mente dei viaggiatori: una città di templi, scuole di danza classica e sede anche della seconda casa di produzione cinematografica indiana.

vienna8- Vienna Il 2015 è l’anno del festeggiamento dei 150 anni del suo rinnovo urbanistico avuto con la costruzione della Ringstrasse: la pianta cittadina formata da anelli circolari di viali tutti intorno al centro città.

salisbury7- Salisbury Città del Regno Unito, Salisbury festeggerà nel 2015 il compleanno numero 800 della firma della Magna Carta.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA6- Plovdiv- Bulgaria Città gioiello praticamente sconosciuta in Europa, ma, in passato importante punto di passaggio di culture fin dall’epoca pre-romana.

valletta-ssuse5- Valletta Il 2015 rappresenta per Valletta il 450° anniversario del Grande Assedio dei turchi ad una guarnigione di cristiani che però riusci a resistere agli invasori.

sermat4- Zermatt-Svizzera Tanto vicina a noi quanto sconosciuta celebra nel 2015 il centocinquantesimo compleanno della prima risalita del Cervino da parte dello scalatore Whymper.

Milano3- Milano Posizione da podio per la nostra capitale del nord dovuta proprio al fatto che nel 2015 proprio quì avrà luogo l’Expo.

fitz_roy_el_chalten2- El Chalten Naturalisticamente parlando questa cittandina Argentina merita sicuramente una visita soprattutto considerando che il 2015 rappresenta il suo 30imo compleanno.

whashington1-Washington Anche la grande e importante città americana ricorda una ricorrenza non molto festiva nel 2015: l’anniversario dell’assassinio di Lincoln. il 2015 sarà infatti il centocinquantesimo anniversario della sua morte e verrà ricordato con mostre ed eventi.

Cosa fare durante una vacanza a Londra

panorama di Londra
Se durante la vostra vacanza a Londra, dopo aver visitato i principali punti di interesse della città, vi fosse rimasto ancora del tempo utile si potrebbe pensare di andare oltre i classici tour turistici e rivolgere alla capitale britannica uno sguardo più approfondito ed attento. Effettivamente, in una città di oltre 8,2 milioni di abitanti, c’è molto di più da vedere oltre al Big Ben, all’ Abbazia di Westminster e al London Eye. Se vi rimane anche solo un giorno per la vostra vacanza a Londra controllate questo elenco di attività non tipicamente turistiche, ma di altrettanto interesse e valore:
Attraversare il ponte di Londra
Il primo vero ponte di Londra era interamente di legno e fu costruito dai romani; dopo un incendio durante il XII secolo ne fu edificato uno nuovo al suo posto fatto in pietra. Questo rimase in piedi fino al 1831, anno in cui fu deposto e spedito in Arizona, dove divenne un attrazione turistica ed il soggetto di una canzone per bambini.

L’odierno ponte di Londra attraversa il fiume Tamigi; partendo dalla città stessa vi troverete a Southwark dove potrete trascorrere il vostro tempo facendo una rilassante passeggiata attraverso il Crystal Palace Park, magari dopo un piacevole pranzetto in uno dei tanti ristoranti etnici del quartiere.

Il Tower Bridge di londra

Fare una gita in Barca
Potrebbe essere molto interessante vedere Londra da una diversa angolazione, salire su una barca e visitare la città. Passando per il Parlamento, il London Eye e sotto i molteplici ponti che sovrastano il Tamigi, fra cui il Tower Bridge, il London Bridge, il Millennium Bridge, il ponte di Giubileo e il Vauxhall Bridge. Con questa esperienza potrete ammirare tutte le tipologie di architetture contrastanti della città.

Fare una gita in Barca sul Tamigi

Camminare con le scimmie
Aperto nel 1828 il ZSL London Zoo è la casa di 750 differenti tipologie di animali, fra cui molte specie in pericolo di estinzione. Potrai vedere i Gorilla, il drago di Komodo, le testuggini delle Galapagos, gli ippopotami pigmei e gli okapi, il tutto nel bel mezzo del Park di Regent’s vicino Westminster.

lo zoo di londra

Trascorrere una serata al teatro
Broadway sta a New York City come il West End sta a Londra ed è il luogo dove quasi tutte le notti si svolgono i principali spettacoli teatrali della città. Con i suoi teatri enormi, il West End è il posto dove potrete vedere i “grandi classici” come il “Fantasma dell’Opera” o “I Miserabili”, nonché nuovi e moderni spettacoli debuttanti. Così come New York, Londra ha un sottobosco di piccole ed autonome produzioni con messe in scena decisamente meno costose e più intime.

West End Londra

Imparare il Cricket
Provare a giocare ad uno dei più popolari giochi di Inghilterra: il Cricket. Si avrà anche la possibilità di visitare, oltre ai bellissimi campi da gioco, un museo dedicato a questo sport che è anche il museo dello sport più antico del mondo. Si potranno ammirare anche le aree che generalmente non sono aperte al pubblico come ad esempio la JP Morgan Media Center, una struttura galleggiante considerata come uno dei 50 migliori edifici in Gran Bretagna.

JP Morgan Media Center

Approfittare del brutto tempo
Tutti sappiamo che Londra è una città in cui pioggia e nebbia possono essere una costante ma forse non tutti conoscono i modi per sfruttare al meglio queste eventualità.
Durante l’inverno, ad esempio, ci si può recare in una delle tante piste di pattinaggio sul ghiaccio in giro per la metropoli, quasi tutte aperte fino a tarda sera e per tutta la stagione. In primavera e in estate si può fare una passeggiata o un giro in bicicletta per la Greenway, dove è stato creato un sentiero, lungo il fiume Lea, che va oltre lo stadio Olimpico.

Piste pattinaggio-Londra

Mostre a Londra: Afganistan il crocevia del mondo

Se vi trovate a Londra o state pensando di andare a visitare la città Inglese più famosa, potreste essere interessati ad una deviazione culturale verso il British Museum per la presentazione di una collezione di oltre 200 oggetti che danno testimonianza dell’Afganistan come crocevia delle differenti culture dell’antichità, con la mostra intitolata “Afghanistan: Crossroads of the Ancient World”.

Paese molto spesso conosciuto solo per fatti guerra recenti, l’Afganistan è sempre stato un paese in cui sono passate culture, società e mondi diversi, un luogo dove arrivavano le mercanzie da tutto il continente asiatico pronte per essere inviate in tutti I paesi dell’ Europa.

Sicuramente il British Museum è una meta obbligata per chi vuole visitare Londra. Quale occasione migliore per sfruttare allora l’occasione di osservare da vicino oggetti che risalgono a millenni fa e che, di solito, si trovano in un paese molto lontano. Tutti gli oggetti sono stati prestati dal Museo Nazionale di Kabul, ed ora saranno esposti a Londra per la gioia di appassionati e non. Gli oggetti esposti in questa mostra, per la maggior parte preziosi, sono stati rinvenuti in aree diverse dell’Afghanistan e ci danno l’idea di come anche all’epoca le mode si spostassero da regione a regione e di come influenzassero l’arte e la cultura di ogni paese.

Se non avevate ancora programmato un viaggio in Inghilterra questo è un ottimo motivo per farlo adesso, sfruttando le tante offerte di viaggio a Londra. La mostra rimarrà aperta fino al 3 Luglio 2011 quindi le occasioni per andare a Londra non mancano. Vi consigliamo prenotare un hotel a Londra e visitare la città.

Per maggiori info su questo evento potete visitare il sito ufficiale del British Museum di Londra

Big Ben è ora di partire

Big Ben-Londra

Un simbolo della città di Londra ma anche un simbolo nazionale, il Big Ben di Londra. Tra le varie torri del Palazzo di Westminster , certamente la più famosa è quella che ospita il Big Ben, cioè la torre di Santo Stefano con il suo gigantesco orologio e cinque campane, la più grande appunto il Big Ben. I rintocchi della Grande Campana, che pesa quasi 14 tonnellate, si sentono in un raggio di quasi due chilometri. La torre dell’orologio, di stile gotico, è alta più di 96 metri ed il nome, in latino, Magnus Beniaminus, è di origine incerta.  Approfittate delle offerte di viaggio a Londra, prenotate un low cost, cercate la migliore tariffa tra i tanti hotel di Londra e organizzate un week end o una settimana nella grande metropoli europea. C’è sempre un’occasione buona per visitare Londra. Sicuramente tutti i mesi sono buoni per un viaggio a Londra, ma in Novembre, Dicembre, Gennaio e Febbraio potete trovare veramente tariffe scontatissime, vi consigliamo iniziare a cercare volo supereconomico, non è difficile se cercate almeno un mese prima, trovare voli a 10 euro, uno dei siti che vi consigliamo è  www.skyscanner.com. Ricordate di controllare se nel periodo in cui colete partire ci sono fiere a Londra, in questo caso le tariffe sono sempre più alte.

Apertura al pubblico di Buckingham Palace

Buckingham Palace funge sia da ufficio che da residenza della Regina a Londra ed è una delle poche regge ancora oggi attive al mondo. Ogni estate, i visitatori del Palazzo Reale possono fare un tour di magnifici Saloni di Stato, proprio come fanno di norma i blasonati ospiti della Famiglia Reale. Buckingham Palace dispone inoltre di una delle collezioni d’arte più preziose del Regno Unito, che comprende opere di Rembrandt, Rubens e Canaletto. Una festa per gli occhi sono anche le celebri Uova di Fabergé, le sculture del Canova e alcuni fra i più raffinati mobili d’epoca sia inglesi che francesi.

Londra:Taste of London 2009

london-taste taste-of-london-2009

Una occasione da leccarsi i baffi per visitare Londra. Dal 18 al 21 Giugno 2009 al Regents Park si svolgera il Taste of London 2009

Per 4 giorni gli amanti del buon cibo e del buon vino provenienti da tutto il mondo si danno appuntamento a Londra al Regents Park per una kermesse all’insegna dei migliori ingredienti, delle più gustose ricette e dei più eccezionali chef, Taste of London 2009.

Taste of London 1

Con un tale dispiegamento dei più blasonati rappresentanti dell’alta cucina mondiale, potrai assaggiare i loro piatti – simbolo e imparare alcuni dei loro trucchi più segreti. Accanto al meglio della cucina inglese, partecipando a questo “gustoso” evento a Londra,  potrai gustare un ricchissimo menù di sapori provenienti da ogni parte del mondo.

Il tema di quest’anno è la cucina Thai e i migliori ristoranti di Londra, come il Blue Elephant, il Mango Tree e il Nahm metteranno in mostra la loro arte culinaria. Ci sono ancora biglietti disponibili per le 4 giornate di questa imperdibile festa del gusto, ma ti conviene acquistarli in fretta perché si tratta di un evento che fa sempre il tutto esaurito molto presto.

taste-of-London-gr-gordon taste-of-london-2009-1

Benvenuti in Scozia

 

Scozia - Paesaggio
Scozia - Paesaggio

Alla ricerca di una vacanza ideale, la scelta è caduta sulla Scozia: paesaggi spettacolari, storia e cultura affascinanti, ottime bevande, abitanti accoglienti ed ospitali e non ultimo castelli e dimore storiche dove alloggiare durante la vacanza, strutture ricettive riservate esclusivamente a piccoli gruppi, sia nelle città principali quali Edinburgo che nelle Highlands e isole occidentali.
Per esperienza diretta (anche se risale a qualche anno fa)  posso raccomandare due boutique hotels dove spero di ritornare:
Enmore Hotel, a Dunoon, un piccolo albergo in posi zione splendida in riva all’acqua, dove regna una speciale atmosfera creata anche dai caminetti a legna, dal lume di candela, dai fiori, dalle romantiche camere con letti a baldacchino….

 

Dunstane House Hotel a Edimburgo, una dimora vittoriana  nel cuore della città, a pochi minuti dal castello, che porta in modo splendido i suoi 160 anni. Tutte le stanze  sono state lussuosamente ristrutturate pur conservando elementi originari (alcune conservano il letto a baldacchino).  E  per finire al meglio la giornata,  non c’è che l’imbarazzo della scelta tra l’eccellente selezione di whisky di malto….