Alla scoperta di Portofino

662

‘Portus Delphini’ L’anima di Portofino si scopre  a piedi, quando appena imboccata via Roma, il mondo cui siamo abituati improvvisamente non esiste più. Con le sue case colorate, i portici dove puoi sentire solo l’eco dei tuoi passi , il cuore del borgo famoso semplicemente come la ‘piazzetta’ con la tipica pavimentazione in sassi che degrada sino a lambire l’acqua, l’oratorio di Nostra Signora Assunta (oggi sede di numerose mostre d’arte), barche di pescatori e barche e yatch da sogno,, i negozi, le boutiques dai marchi rinomati, i ristoranti, la parrocchia di San Martino intorno alla quale si raccoglie il nucleo più antico del borgo di Portofino e ancora, dopo una breve passeggiata tra pini ed ulivi il  bianco faro , all’estremità della  baia dove la vista spazia su tutto il Golfo del Tigullio. E ancora le molte sfumature di verde del Monte di Portofino, tutelato da un Parco come il mare da cui è circondato.

1 COMMENTO

  1. Salve recentemente sono stato ospite di un residence in Sicilia a Sciacca La Luna nel Pozzo. Un residence davvero confortevole, molto attrezzato (piscina e minigolf, pista fitness, un parco giochi per bambini, etc).
    Anche il mare di Sciacca è degno di essere provato.
    CONSIGLIATISSIMO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Scrivi il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.