Il Tibidabo La Montagna Magica di Barcellona

0
793

In Spagna la chiamano la “Muntanya Magica” e forse qualcosa di vero c’è in questo parco dal fascino fiabesco, immerso nel verde delle colline che sovrastano Barcellona. Il Parco del Tibidabo gioca con la definizione spagnola  “Parque de attraciones” e lo trasforma ancora nel “Parque de Sensaciones” proprio per quel suo fascino che mescola giuste dosi di brividi e risate, grida di spavento e sorrisi spensierati.

E allora perché non affrontare subito con lo spirito giusto la salita al Tibidabo sulla Vecchia Funicolare? E’ un percorso romantico, che provoca qualche brivido, ma soprattutto mostra un panorama mozzafiato, dal quale si percepiscono i 500 metri di altezza che lo separano da Barcellona. Così come si sentono tutti i cinque gradi di  differenza termica, che in estate invece risultano essere molto piacevoli. Buona parte del fascino si deve alle attrazioni, vera manna per i bambini, come il gettonatissimo Carrousel, una giostra identica a quella di Mary Poppins con tanto di cavallucci con criniera colorata.

Per i più temerari, se avete superato il brivido della funicolare, c’è la ruota panoramica detta Noria, ma c’è anche una Mina d’Or, una montagna russa nell’acqua, con cadute spettacolari ed un’ambientazione che rievoca le vecchie miniere d’oro. Al Tibidabo il divertimento continua con il Castello Misterioso, ricostruito alla perfezione, con torri, ponti levatoi, effetti speciali e sorprese. Terrore e mistero albergano, in senso letterale, al Kruger Hotel, un albergo nel quale alloggiano personaggi misteriosi e terribili, che stravolgeranno i visitatori con incursioni paurose che saranno immortalate dalla macchina fotografica nascosta.

Chi visita Barcellona non considera spesso una tappa al Tibidabo, ma la Montagna Magica è sempre più un’attrazione dal grande richiamo. Da non perdere!

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Scrivi il tuo nome qui