Le Coste più belle della Spagna, un’idea per le vacanze!

2746
Veduta di una spiaggia della Costa del Sol

Una meravigliosa veduta della costa spagnola

La Spagna è uno dei paesi più importanti d’Europa. Ma ciò che la rende davvero molto attraente sono le sue meravigliose spiagge.

Il suo litorale conta più di 1700 spiagge, di varia natura e conformazione: isole, oceano, sabbia, roccia, con acque perfette per tutti i tipi di attività, mari ondosi per i surfisti, acque cristalline per i sub, piccole baie per gli amanti della privacy, grandi spiagge per la movida ed il divertimento.

Ma la cosa che ne contraddistingue la maggior parte è che sono ecologicamente pure ed incontaminate, limpide e cristalline, da godere soprattutto in estate per vacanze di tutti i tipi; viaggiate con noi sulle coste della Spagna, ma ricordatevi un cosa…..portate la crema solare.

Costa Dorata

La baia della Costa Dorata

La Costa dorata affaccia sulle acque del Mediterraneo; il suo nome probabilmente deriva dal fatto che le sue spiagge di sabbia finissima assumono tutte le sfumature dell’oro dall’alba al tramonto e non è un caso se le sue coste sono sempre state l’attrattiva di migliaia di turisti che giungono qui sempre più numerosi. Il clima è mite, l’aria fresca, le riserve naturali sono variopinte ed incontaminate e non mancano nemmeno storia e monumenti da scoprire. La costa si estende da Barcellona a Tarragona e questo consente di offrire una grande varietà di situazioni, climi e paesaggi sempre differenti tra loro, incluse centinaia di attività sportive e attrazioni turistiche. Tennis, golf, equitazione, pesca sportiva, surf sono i maggiori sport praticati soprattutto nei grandi hotel di lusso che puntano a soddisfare le esigenze di tutti i tipi di clientela. La maggior parte delle spiagge in Costa Dorata hanno mari poco profondi e questo le rende perfette per vacanze in famiglia, dove i figli possono liberamente nuotare e sguazzare senza preoccupazioni.

Costa Brava

Le splendide acque della Costa Brava

La Costa Brava è senza dubbio uno dei posti più pittoreschi della Spagna. Si estende dalla parte meridionale della Catalogna fino al confine francese. Non è un caso se ogni anno migliaia di turisti vengono qui per godersi una vacanza al mare sulle sue spiagge. Le montagne scoscese caratterizzano quasi tutta la costa per oltre 80 miglia, nascondendo piccole baie ed insenature di straordinaria bellezza. Questi luoghi hanno conservato la loro bellezza naturale, una purezza del territorio che non è stata intaccata dall’intervento dell’uomo. Le spiagge sono riparate dalle maestose rocce dei pendii circostanti, ricoperti da una fitta vegetazione mediterranea ricca di olivi e pini. Lo scenario è tra i più incredibili che si possano ammirare, mentre il clima temperato, con temperature medie di 25-28 gradi, consente di poter soggiornare sulle sue coste da giugno a ottobre.

Sito ufficiale del Turismo in Costa Brava (http://it.costabrava.org/main/home.aspx)

Costa Blanca

Panorama della Costa Blanca

La Costa Blanca si estende dal delta del fiume Ebro fino a sud dell’Andalusia. La sua peculiarità consiste in un clima insolitamente caldo anche quando l’inverno imperversa nelle altre regioni di Spagna e d’Europa. Mentre nel resto d’Europa il freddo attanaglia, qui invece si possono ammirare fioriture di aranci e aiuole profumate già sbocciate! Il sole batte con una media di 305 giorni all’anno e la temperatura, nel mese di gennaio è leggermente superiore ai 10 gradi, mentre nei mesi estivi raggiunge in 26 gradi con una temperatura acquea di circa 24 gradi. Il candore delle magiche coste, il sole abbagliante, le onde e le spiagge attorniate da ulivi ed aranci rendono questa costa una delle più belle e frequentate. Le attrazioni balneari si completano con una vasta gamma di siti storici da visitare e conoscere, con architetture dalla bellezza misteriosa che combina lo stile romanico, al gotico, al moresco, all’arte moderna, segno indelebile del passaggio di popoli e culture differenti.

Costa del Sol

Veduta di una spiaggia della Costa del Sol

Da Malaga a Gibilterra, la Costa del Sol è la più a sud delle coste spagnole. Le sue amene località sono le più prestigiose ed alla moda, quelle più frequentate anche da aristocratici, imprenditori e personaggi dello spettacolo. Qui si respira la tipica atmosfera andalusa ed è la più ricca di storia e cultura. La presenza del folclore e delle usanze locali si fa sentire forte con celebrazioni, feste, manifestazioni di ogni genere, conferendo così a tutta la zona un sapore unico ed intramontabile. Il clima è mite e la stagione balneare dura più a lungo rispetto alle altre zone turistiche del paese.

Costa Calida

Tipico paesaggio della Costa Calida

La Costa Calida non è di certo una delle aree più conosciute della Spagna, ma possiede una delle località più promettenti, La Manga. Si tratta di un ridente villaggio a picco sul mare, colpito dalle raffiche di onde del Mar Menor. Il luogo ospita circa 20 km di spiaggia ed il contenuto di iodio del sale marino rende la temperatura dell’acqua sempre molto calda, anche nei periodi invernali. Grazie a questa unica caratteristica, i turisti approfittano per beneficiare delle proprietà curative delle sue acque che sembrano simili alle proprietà benefiche del Mar Morto.

4 COMMENTI

  1. Ciao,
    sono innamoratissimo della spagna da quando nel 2004 ho fatto il mio primo viaggio iberico on the road visitandone la granb parte. Nonostante le coste del sud siano assolutamente quelle più sponsorizzate dal turismo spagnolo ho apprezzato molto tutto il nord e le sue coste… da vedere!!!

    • Ciao Alfredo,
      la Spagna è veramente un paese fantastico, sie per i luoghi e le tradizioni sia per le persone. Concordo con te sulla bellezza del Nord.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Scrivi il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.